Spezia, ieri primo giorno in campo con test atletici

0
CONDIVIDI
Terzi
Terzi
Terzi

LA SPEZIA 14 LUG.  In casa Spezia Calcio sono iniziati ieri i lavori in vista della stagione 2016-2017, con le Aquile di Mimmo Di Carlo che  hanno svolto in mattinata i primi test del mini-ritiro spezzino, tra esami posturali ed altri volti a valutare la stabilità.

E’ tuttavia nel pomeriggio che Terzi e compagni sono tornati a calcare il manto erboso del C.S. “Comunale” di Follo, tra gli applausi della gremita tribuna del campo sussidiario, con i tifosi spezzini giunti numerosi per portare il proprio saluto a vecchi e nuovi aquilotti, compresi gli ultimi arrivati Piu, Awua e Mastinu. Non sono mancati gli incitamenti anche per Pietro Iemmello, al rientro nel Golfo dei Poeti dopo due stagioni di grande spessore con la maglia del Foggia ed apparso assolutamente carico per la nuova avventura con la maglia bianca, così come i giovani Bastoni e Ceccaroni, ma in generale quella dei sostenitori spezzini è stata davvero un’accoglienza calda e motivante, particolarmente utile in vista del duro lavoro che attende i bianchi nelle prossime settimane.

Dopo un breve discorso tenuto dal tecnico cassinate, seguito da un attento riscaldamento agli ordini del preparatore atletico Riela, il gruppo ha lavorato sulla circolazione della sfera e sull’occupazione degli spazi, con il solo Juande che ha lavorato a parte in palestra, mentre Postigo e Nahuel Valentini, dopo la prima fase, hanno proseguito dedicandosi ad un lavoro personalizzato a secco. A seguire ecco le prime esercitazioni atletiche della stagione, prima allunghi a coppie su tutto campo e poi su distanze ridotte, al termine delle quali il gruppo ha svolto una prolungata sessione di stretching prima di darsi appuntamento ad oggi, quando alle 17:30 torneranno nuovamente a sudare sul terreno del “Comunale”.

LASCIA UN COMMENTO