Home Sport Sport La Spezia

SPEZIA CALCIO, JUANDE HA LE IDEE CHIARE “IL CENTROCAMPO SARA’ FONDAMENTALE”

0
CONDIVIDI

" title=LA SPEZIA 3 AGO. Arriva dalla Spagna il metronomo del centrocampo aquilotto. Juande de Dios Prados Lòpez, o più semplicemente Juande, ha già convinto tutti in queste prime settimane di lavoro, grazie alla determinazione e alla disponibilità fin da subito dimostrare, ma soprattutto per un tocco palla assolutamente delicato e preciso, fondamentale per il gioco di mister Bjelica: “Sono veramente contento del lavoro che stiamo facendo qui a Moena, in queste due settimane abbiamo avuto modo di conoscerci sempre più e personalmente sono molto felice anche per come sono stato accolto dai miei compagni di squadra, che mi hanno facilitato l’inserimento in una nuova realtà.; giorno dopo giorno miglioriamo sempre di più, il lavoro che facciamo si fa sentire e sul campo cerchiamo di riproporre quanto mister Bjelica ci chiede. Il tecnico ha giocato in Spagna, quindi porta nel suo bagaglio un’idea calcistica molto vicina al tipo di calcio in cui sono cresciuto e per me è molto piacevole, nonchè fondamentale allenarsi con il pallone tra i piedi, perchè a calcio si gioca con la palla e bisogna avere grande confidenza con essa, poi è ovvio che ci debba essere anche una parte di lavoro fisico che diverte un pò di meno, ma è altresì importante in questo momento della stagione. La lingua? Abbiamo tante nazionalità, ma riusciamo a comunicare benissimo ed in queste settimane in ritiro ci stiamo conoscendo sempre meglio, senza contare che il fatto di venire da nazioni diverse offre tanti spunti di conversazione ed è molto interessante. I centrocampisti sono coloro che danno l’equilibrio alla squadra, sia in fase offensiva che difensiva, e mister Bjelica vuole che siano sfruttate molto le corsie laterali, pertanto il nostro compito deve esser sempre quello di giocare a testa alta, di servire i nostri attaccanti sul movimento, cercando di innescare le nostre armi migliori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here