Home Sport Sport La Spezia

SPEZIA, BJELICA SULLA TRASFERTA DI PERUGIA “ABBIAMO QUALITA’ PER FARE BENE”

0
CONDIVIDI
L'allenatore dello Spezia Bjelica

bjelica_speziaLA SPEZIA 22 AGO. Dopo il successo ottenuto all’esordio sul terreno del ‘Picco’ contro il Lecce, mister Bjelica vuole continuare ad assaporare la vittoria in quel di Perugia, dove le Aquile domani sera, scenderanno in campo contro i locali, per il terzo turno di Tim Cup: “Sarà un match interessante sotto tutti i punti di vista. Il Perugia è un avversario di valore che affronteremo anche in campionato e l’incontro ci servirà per vedere a che punto siamo arrivati; giocheremo su un campo importante per la storia del calcio italiano e siamo determinati a fare bene, perchè vogliamo fare un ulteriore passo in avanti, passando il turno sempre con disciplina, grinta e voglia. Madonna, Giannetti, Rivas e Situm non saranno della partita, mentre tutti gli altri si sono allenati molto bene e domani decideremo chi scenderà sul terreno di gioco. Il portiere? Nella prima partita ha giocato Nocchi, domani potremmo anche decidere di vedere Chichizola (ndr in attesa di transfer), anche in ottica delle scelte che dovremo fare per Varese, quindi vedremo e faremo le valutazioni del caso, ma tutti e due nel corso dell’anno potranno avere l’occasione di giocare, come del resto avranno anche tutti gli altri giocatori della rosa. Io non voglio dire ora chi giocherà, perchè ci alleneremo ancora oggi e domani, ma ho fiducia in tutti i miei giocatori; Ebagua? Avevo detto che prima del Lecce aveva avuto qualche problema fisico, ma negli ultimi allenamenti l’ho visto bene e domani faremo le dovute valutazioni, così come per Ardemagni. Sul mercato lavora un DS esperto come Angelozzi, che sa bene come muoversi e cosa serve, ci siamo confrontati e se arriverà ancora qualcuno, sarà sicuramente chi potrà aiutare a crescere ulteriormente un gruppo molto valido e preparato. Il Perugia? Giocano con un 3-5-2, sono molto offensivi e possono contare su un Taddei che ha sempre giocato ad alti livelli, non sarà una partita facile, ma credo che noi abbiamo sufficiente qualità per poter vincere l’incontro. Eventuali supplementari? Se si giocherà oltre il 90′ non ci saranno problemi, siamo preparati anche per quello, per me l’importante è che la squadra sia in crescita rispetto all’ultimo incontro disputato contro il Lecce”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here