Home Sport Sport Genova

SPEZIA, BJELICA SODDISFATTO “BENE MA DOBBIAMO CRESCERE ANCONA”

0
CONDIVIDI
L'allenatore dello Spezia Bjelica

bjelica_speziaLA SPEZIA 17 AGO. Prima panchina al ‘Picco’ per mister Bjelica e primo convincente successo, risultato e prestazione che soddisfano il tecnico croato, il quale però non si accontenta e con la testa è già proiettato al 30 agosto, determinato a veder migliorare sempre più la sua squadra in vista dell’inizio del campionato:

“Ho visto una squadra che aveva voglia di vincere e contro il Lecce non era assolutamente facile, è una squadra con qualità da serie B, ma noi abbiamo avuto pazienza e siamo riusciti a trovare il gol negli ultimi minuti, dando il massimo per tutta la partita. Nella prima frazione abbiamo avuto qualche problema sugli sviluppi di un paio di palle inattive, loro hanno giocatori fisici che in quelle occasioni si sono fatti sentire; credo comunque che le 3/4 occasioni capitate a Catellani parlino chiaro e se fossimo stati più cinici, avremmo chiuso con un risultato più rotondo. Potevamo muoverci meglio in alcune situazioni, in particolare in fase offensiva, ma io credo che i meccanismi miglioreranno partita dopo partita ed anche i nostri centravanti, Ardemagni ed Ebagua faranno sempre meglio, entrando sempre più nel cuore della manovra e facendosi trovare pronti in zona gol. Sammarco e Juande sono due giocatori che compensano il non eccelso dinamismo, con la grande rapidità di pensiero, oggi magari non sempre sono stati sempre impeccabili, ma in ritiro hanno funzionato molto bene e cresceranno match dopo match. Gli esterni? Culina ha avuto qualche problema muscolare in preparazione, ma si è ripreso perfettamente, mentre Schiattarella ha fatto tutta lil ritiro senza stop ed a Bergamo è stato il migliore in campo, ma credo che tutti possano dare una grande mano a questa squadra, facendo sempre qualcosa in più con il passare dei giorni, dato che per me l’importante è essere pronti il 30 agosto, quando inzierà il campionato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here