SPEZIA, BJELICA “DAREMO TUTTO PER MIGLIORARE LO SCORSO ANNO”

0
CONDIVIDI
Nenad-Bjelica

Nenad-BjelicaLA SPEZIA 13 LUG. Finite le vacanze estive, lo Spesia è tornato al lavoro questa mattina, pronte a sudare in vista della stagione 2015-2016, sempre guidate da un Nenad Bjelica più che mai carico e determinato, pronto ad una nuova avventura al timone dello Spezia: “Oggi torniamo finalmente in campo per preparare una nuova stagione e siamo determinati a fare come, e meglio, rispetto a quanto fatto lo scorso anno.

Nel campionato passato siamo stati autori di una stagione molto positiva, siamo cresciuti giorno dopo giorno, affermandoci tra le migliori realtà del torneo, costruendo un bellissimo rapporto con i nostri tifosi, un’unione che sarà importante anche nella stagione 2015-2016. Vogliamo migliorarci ancora, ma per farlo sappiamo bene che dovremo dare il massimo in ogni occasione, onorando la maglia e lottando a prescindere dall’avversario.

Rispetto al ritiro di Moena, quest’anno sarà necessario meno tempo per conoscersi, dato che sono pochi i volti nuovi e lavoreremo con un gruppo rodato, delle cui qualità siamo ben a conoscenza; non ci saranno rivoluzioni, qualche partenza ci sarà, così come qualche inevitabile innesto, la squadra cambierà in minima parte ed anche per questo il lavoro sul campo sarà molto più facile.
La seconda serie di tutti i maggiori campionati di calcio è sempre difficile e la B italiana non fa alcuna eccezione, perchè oltre ad una grande attenzione alla tattica, c’è anche molta fisicità ed ogni avversario può metterti in difficoltà, a prescindere dalla posizione occupata in classifica; noi dovremo però continuare sulla nostra strada, imporre il nostro gioco e la nostra mentalità, solo così potremo cogliere risultati importanti, migliorarci e rendere soddisfatti i nostri calorosi tifosi. Sappiamo che dobbiamo migliorarci, è il nostro obiettivo, lavoreremo intensamente per affermarci nuovamente tra le migliori della categoria, ma le parole contanto poco, sarà il campo a parlare quando sarà il momento.

 

Il mercato? Con Budan c’è un dialogo molto fitto, sta svolgendo davvero un buon lavoro, ci sentiamo più volte al giorno e decidiamo tutto insieme, determinati ad allestire una squadra ancora più forte, ma sempre rispettando il lavoro svolto dai ragazzi nella scorsa stagione, pertanto andremo a prendere calciatori di spessore che possano aiutarci a crescere. Sappiamo che la squadra nel passato campionato ha avuto un rendimento molto alto e che non sarà facile fare meglio, però arriveranno calciatori che ci consentiranno di compiere un ulteriore salto di qualità e chiunque lavora in Società, farà del proprio meglio per rendere questa formazione ancora più competitiva”.

LASCIA UN COMMENTO