Spezia, anteprima del film Prima il segno, poi il suono di Fulvio Wetzl

0
CONDIVIDI
Prima il segno, poi il suono di Fulvio Wetzl
Prima il segno, poi il suono di Fulvio Wetzl
Prima il segno, poi il suono di Fulvio Wetzl

LA SPEZIA. 15 GIU. Domani, Giovedì 16 alle ore 21, il Cinema Nuovo presenta l’anteprima di ‘Prima il segno, poi il suono’, un film di Fulvio Wetzl dedicato alla creatività e serietà degli allievi del Conservatorio Puccini e alla città della Spezia, dove da poco tempo il regista si è trasferito.

Dal CAMeC, da un’idea di Cristiana Maucci e Eleonora Acerbi, di concerto con Andrea Nicoli, docente di composizione al Conservatorio Puccini, con il contributo di Cinzia Compalati, è nato lo stimolo che ha portato alla realizzazione di questo film. Gli studenti del corso di composizione hanno scelto sette opere dalla mostra ‘Dal disegno al segno, da Fattori a LeWitt’, alle quali si sono ispirati per comporre altrettanti brani musicali. Diverse le fonti: dai maestri dell’informale e dell’astrazione Georges Mathieu, Mario Nigro, Michel Seuphor ai più contemporanei artisti concettuali Agnes Denes, Sol LeWitt, Roman Opalka.

A seguire un altro tributo di Fulvio Wetzl al Centro d’Arte Contemporanea della Spezia: il racconto filmato di uno dei Mercoledì del CAMeC: ‘Con un occhio diverso. La mostra letta da un artista’, una visita guidata alla mostra “Dal disegno al segno, da Fattori a Lewitt”, condotta dalla sapienza e sensibilità di un artista, Francesco Vaccarone, e della curatrice della mostra, la storica dell’arte Eleonora Acerbi.

 

L’evento assume particolare rilevanza per la sinergia felicemente raggiunta fra CAMeC, Conservatorio Puccini, Cinema Nuovo e si deve all’entusiasmo, all’iniziativa e alla professionalità del regista Wetzl, che, tornato alla Spezia dopo un soggiorno nell’infanzia, l’ha riscoperta nella sua vivacità e ricchezza culturale.

Saranno presenti alla proiezione il regista Fulvio Wetzl, i musicisti (il M° Andrea Nicoli con i compositori Matteo Bogazzi, Federico Favali, Aleksei Jaropolov, Damiano Mainenti, Marcello Marianetti, Roberto Pellegrino, Jacopo Simoncini e gli esecutori Laura Basteri, Sofia Bianchi, Felicita Brusoni, Thomas Luti, Veronica Nosei), Francesco Vaccarone e tutte le persone coinvolte nella realizzazione dei due film.

FRANCESCA CAMPONERO

Ingresso: 5 euro.

LASCIA UN COMMENTO