Home Cronaca Cronaca Genova

“SPESE PAZZE” IN REGIONE. DI LECCE: “CHIUDEREMO LE INDAGINI ENTRO FINE ANNO”

1
CONDIVIDI

dileccemichelelnGENOVA 5 OTT. “Stiamo continuando a lavorare per capire se esistono altre eventuali responsabilità da parte dei gruppi in Consiglio Regionale. Il nostro obiettivo, comunque, è quello di chiudere le indagini entro fine anno o forse anche prima. Tocca alla Guardia di Finanza segnalarci se esistano altre ipotesi di reato a carico di nuovi persone, poi noi procederemo agli eventuali passi giudiziari”.

Lo ha riferito ieri Michele Di Lecce, Procuratore Capo di Genova, parlando dello scandalo delle spese pazze in Regione, a margine della conferenza stampa sugli arresti della banda che massacrò lo scorso gennaio un gruppo di clochardin Piazza Piccapietra a Genova.

“Le mie impressioni sulla vicenda delle spese pazze? Diciamo solo che è emerso un uso disinvolto dei soldi pubblici” – ha concluso Di Lecce.


Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here