Spese pazze: ecco i nomi degli imputati da destra a sinistra

0
CONDIVIDI
La sede della Regione Liguria
I consiglieri Rosso, Bruzzone e Rixi imputati per le Spese pazze 2010-2012: ecco i nomi degli altri venti rinviati oggi a giudizio dal gup
I consiglieri Rosso, Bruzzone e Rixi imputati per le Spese pazze 2010-2012 in Regione Liguria: ecco i nomi degli altri venti rinviati oggi a giudizio dal gup

GENOVA. 2 FEB. Ecco i nomi dei 23 rinviati a giudizio per la nuova tranche dell’inchiesta Spese pazze in Regione Liguria. Si tratta di espsodi contestati fra il 2010 e il 2012. Stavolta non ci sono mutandine in mezzo.

Gli esponenti del Pd sono Michele Boffa, Antonino Miceli, Massimo Donzella (ex Udc). Forza Italia: Marco Melgrati, Luigi Morgillo e Matteo Rosso (ora in Fratelli d’Italia). Ncd: Gino Garibaldi, Franco Rocca, Alessio Saso. Lega Nord: Francesco Bruzzone e Edoardo Rixi. Udc: Rosario Monteleone e Marco Limoncini. Poi ci sono i due consiglieri Ezio Chiesa e Armando Ezio Capurro, che sostenevano la lista del presidente Burlando, passati poi in Liguria Cambia. Gli altri imputati sono Aldo Siri della Lista per Biasotti, gli ex Sel Matteo Rossi e Alessandro Benzi (passato poi al gruppo misto), l’ex Idv ed ex Sel, poi dimessosi, Stefano Quaini, le ex Forza Italia Raffaella Della Bianca e Roberta Gasco, la ex Idv Marilyn Fusco e Giacomo Conti di Federazione della Sinistra.

 

LASCIA UN COMMENTO