Home Cronaca Cronaca Italia

SPARAVA CON UN FUCILE A PIOMBINI AL CANE DEI VICINI: DENUNCIATO

0
CONDIVIDI

nato dal proprietario del cane che aveva trovato tra la biancheria alcuni pallini di piombo e notava che il cane soffriva di strani dolori alla parte posteriore del corpo. Gli agenti intervenuti hanno trovato due fucili, uno calibro 24 e l’altro 4,5 e hanno denunciato l’uomo per per maltrattamento di animali e detenzione illegale di fucile da caccia e sua moglie per favoreggiamento personale, infatti nel momento in cui gli agenti sono giunti in casa, ha cercato di nascondere le due armi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here