SPACCIO DI COCA. DUE SENEGALESI ARRESTATI

0
CONDIVIDI
spaccio di coca

cocaina carabinieri senegalesiGENOVA. 20 LUG. Ieri sera, le volanti della Polizia di Stato hanno arrestato 2 senegalesi di 20 e 21 anni, sorpresi in concorso per detenzione ai fini di spaccio di coca.

Gli agenti, nel corso di un servizio di osservazione in Via di Pré, hanno notato per primo il 21enne, già noto per i suoi precedenti in materia di stupefacenti che, fermo all’ angolo con Vico Tacconi, veniva avvicinato dai potenziali clienti di cui effettuava una prima selezione, mandando via chi non dimostrava le necessarie garanzie economiche.

Così, dopo aver rifiutato la transazione con una ragazza che chiedeva lo stupefacente a credito, ha accolto un secondo cliente, poi fuggito a bordo di uno scooter, che è stato indirizzato verso il complice 20enne, rimasto in disparte in Vico Tacconi.

 

Quest’ultimo gli ha consegnato un involucro, che ha estratto dalla bocca, ricevendo in cambio del denaro, quindi ha raggiunto il complice in Via di Pré, dove è sopraggiunto un terzo cittadino straniero, rimasto ignoto, a cui ha consegnato del denaro, probabilmente il provento dell’illecito commercio.

L’intervento degli operatori ha innescato la fuga dei 3 in direzioni diverse. Il 21enne è stato rintracciato in un vicolo attiguo a Vico Tacconi, il 20enne è stato raggiunto nei pressi di Porta di Vacca, dove è stato bloccato anche grazie all’ausilio di una pattuglia della Polizia Municipale. Al momento del fermo il giovane ha tentato di disfarsi di 6 buste che custodiva in bocca che, recuperate dai poliziotti, sono risultate contenere cocaina per un peso complessivo di 3,21 grammi.

I due arrestati saranno giudicati per direttissima.

LASCIA UN COMMENTO