Home Cronaca Cronaca Genova

Spaccia eroina nei vicoli, arrestato tunisino: in tasca droga e 600 euro

21
CONDIVIDI
Spaccio di droga (foto d'archivio)

Spaccio di droga nei caruggi genovesi, arresti continuano. Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della Stazione di Maddalena hanno arrestato un cittadino tunisino di 28 anni, in Italia senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, mentre cedeva una dose di eroina a un genovese di 37 anni nella zona di Prè.

Successivamente perquisito, l’immigrato veniva trovato in possesso della somma in contanti di euro 660, presumibilmente provento dell’attività illecita svolta nei vicoli del Centro storico.

Il genovese 37enne, ultimo cliente dello spacciatore, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.


 

21 COMMENTI

  1. cosa aspettate a cacciare questi delinquenti che non anno titolo x rimanere nel nostro paese ! Vorrei sapere chi paga x non avere provveduto ad espellere il soggetto ? questo andazzo deve finire basta criminali clandestini !! DOVETE RISPETTARE LA LEGGE ALTRIMENTI CHI SBAGLIA PAGA !!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here