Sori, raso al suolo l’ecomostro di Case Cornua

0
CONDIVIDI
Lo scheletro di cemento della casa di Sori.
Lo scheletro di cemento della casa di Sori.
Lo scheletro di cemento della casa di Sori.

SORI. 4 NOV. L’ecomostro di Sori è stato abbattuto con una carica di tritolo alle ore 15.30. Sono 50 anni che lo scheletro di cemento armato di Case Cornua deturpa la panoramica vista sul Golfo.

L’edificio di quattro piani costruino negli fine anni   ’60 non era mai stato completato e reso abitabile, a seguito di un lungo iter di sentenze e ricorsi, oggi è stato raso al suolo.

La bonifica ambientale sarà eseguita dal privato e si prolungherà per alcune settimane, mentre la giunta comunale ha avviato l’iter amministrativo per autorizzare lo spazio lasciato vuoto ad un’area verde attrezzata. ABov.

LASCIA UN COMMENTO