Home Cronaca Cronaca Genova

SOPRALLUOGHI DELLA POLIZIA PER CONSTATAZIONE DI FURTO

0
CONDIVIDI
Due giovani rom arrestate per tentato furto in appartamento

" title=GENOVA. 3 AGO. Tre sopralluoghi di furto ieri per le volanti della Polizia.

Il primo in Via Pegli dove un genovese di 44 anni ha riferito di essere stata derubata ad Arenzano della propria borsa, lasciata in auto nascosta sotto il sedile anteriore.
Scoperto il furto la donna si è subito recata a casa, dato che nella borsa erano custodite le chiavi dell’abitazione. Rubati inoltre la somma di 100 euro e documenti vari.

Secondo intervento in un appartamento di Via San Marino dove i ladri, approfittando dell’assenza della proprietaria, hanno smontato la serratura della porta e, una volta all’interno, hanno individuato e forzato la cassaforte, asportando gioielli per un valore di circa 20.000 euro.


Terzo intervento in via Novella dove una cittadina tunisina di 48 anni ha riferito che mentre stava scaricando dalla macchina la spesa, ha appoggiato al suolo la borsa per pochi istanti, sufficienti però a due individui di impossessarsene e di fuggire, salendo a bordo di un autobus.
Nella borsa erano contenuti la somma di 500 euro, le chiavi di casa e documenti vari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here