Home Non Classificati

SONO 124 GLI EQUIPAGGI ISCRITTI AL 4? RALLY DI ANDORA

0
CONDIVIDI
SONO 124 GLI EQUIPAGGI ISCRITTI AL 4? RALLY DI ANDORA

ta omologazione equamente suddivise in OS0 e OS1 e ben tredici Auto Storiche che prenderanno il via da Andora domani, domenica 5 febbraio a partire dalle ore 9,31 dal palco partenze allestito in Via dei Mille.
Con ben sedici iscritti in pi? dello scorso anno, ed ? gi? un vero successo per l?equipe del RST Sport.
Una sfida che si preannuncia accesissima, sia per la corposa lista dei contendenti al titolo, sia per l?impossibilit? di commettere errori in una gara ?Sprint? come il Rally di Andora. Anche tra i primi attori delle regine del passato ci sar? la voglia di ben figurare da Massimo Perotto a Gabriele Noberasco, da Giuseppe Gallo ad Enzo Siciliano tutti su Porsche, da Roberto Arnaldi a Enrico Tirelli entrambi su Alfa Romeo GTV 2000 e ancora Roberto Mosso su Opel Ascona o Marcello Rocchieri su Opel Kadett ma ci sono anche Mario Morando su BMW 2002Ti e Luca Bova su Fiat 127 a rendere vivi i ricordi dei momenti pi? belli delle corse di una volta.
?
E allora non resta che ricordare ancora una volta ci? che succeder? in Andora il prossimo week-end:
Verifiche Sportive: via dei Mille ? Andora Sabato 4 febbraio 2006 dalle ore 15.00 alle 18.30.
Verifiche Tecniche: via dei Mille ? Andora Sabato 4 febbraio 2006 dalle ore 15.30 alle 19.00.
Parco Partenza: via dei Mille ? Andora Sabato 4 febbraio 2006.
Partenza: via dei Mille ? Andora Domenica 5 febbraio 2006 alle ore 09.31.
Arrivo: via dei Mille ? Andora Domenica 5 febbraio 2006 alle ore 15,35.
Esp. Classifiche: domenica 5 febbraio 2006 alle ore 17,15.
Premiazione: domenica 5 febbraio 2006 alle ore 18,00 c/to Sala consigliare comunale.
?
Direzione Gara ? Segreteria ? Sala Stampa – e Albo Ufficiale di Gara ad Andora c/o locali della Parrocchia ?Cuore Immacolato di Maria? in Via dei Mille, 11.
Nella scorsa edizione vinsero i pistoiesi Federico Gasperetti e Federico Ferrari con una Renault Clio davanti ai locali Ino Corona e Fulvio Florean seriamente intenzionati a riscattarsi in questa occasione.
Le ostilit? dunque, sono aperte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here