Home Politica Politica Mondo

Sondaggi: Marito-bambino al 62 per cento, Lady di ferro francese al 38

3
CONDIVIDI
Marine Le Pen ed Emmanuel Macron

PARIGI. 7 MAG. Alle 8 si sono aperte le urne nei 66.546 seggi elettorali della Francia. Al voto 47 milioni di elettori per il ballottaggio presidenziale fra il “marito-bambino” Emmanuel Macron e la “Lady di ferro” Marine Le Pen, che al primo turno di due settimane fa hanno incassato il 24,01% e il 21,3% dei voti.

Per la prima volta nella storia francese, i partiti tradizionali ,come repubblicani e socialisti, sono stati esclusi dalla corsa per l’Eliseo. A mezzogiorno ha votato il 28,23% degli aventi diritto (in calo rispetto alle precedenti elezioni presidenziali).

Il leader di En Marche! Emmanuel Macron (39 anni) stamane ha votato al seggio di Le Touquet, nel nord della Francia, accompagnato dalla moglie Brigitte (64 anni).


La leader del Front National Marine Le Pen (48 anni) stamane si è recata alle urne, votando nel seggio di Hénin-Beaumont, nel nord della Francia.

Le e-mail riservate “rubate” dagli hacker a Macron non sarebbero state diffuse, anche perché l’Autorità competente francese ha minacciato azioni penali in tal senso.

Secondo una media degli ultimi sondaggi, Emmanuel Macron è dato vincente con il 62% dei voti, contro il 38% di Marine Le Pen.

Viste e considerate le minacce del terrorismo islamico, le operazioni di voto si stanno svolgendo in stato di emergenza, con misure di sicurezza rafforzate e la mobilitazione di 50mila fra poliziotti e gendarmi, in aggiunta ai militari e agli agenti delle varie polizie municipali che presidiano normalmente i seggi.

I seggi saranno chiusi alle 19 e nelle grandi città alle 20. I risultati dovrebbero arrivare entro mezzanotte.

 

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here