Sommergibili per la ricerca anche a Pasqua a Santa

0
CONDIVIDI
Sommergibili per la ricerca. Pannelli e tute di fuorisuscita
Sommergibili per la ricerca. Pannelli e tute di fuorisuscita
Sommergibili per la ricerca. Pannelli e tute di fuorisuscita

GENOVA. 24 MAR. A Santa Margherita Ligure prosegue anche a Pasqua la manifestazione “ Sommergibili per la Ricerca ”, promossa da Airett, l’Associazione genitori bambini sindrome di Rett, col patrocinio del Comune di S. Margherita Ligure.

Si tratta di una “mostra diffusa” che ad aprile si amplierà ulteriormente, e che già oggi presenta interessanti reperti e cimeli, ma soprattutto attività interattive molto gradite da papà e ragazzi.

Al Castello Cinquecentesco  c’è la mostra “Sentinelle Silenziose”, con simulatori di guida di navi e sommergibili, riconoscimenti sonar e speciali tute.

 

Sono esposti una trentina di grandi scatti fotografici fatti a bordo del sommergibile “Sciré”, uno dei più moderni della Marina Militare Italiana, unitamente a divise di sommergibilisti e ad una speciale tuta per “fuoriuscita”.

In quest’area si può anche provare il “brivido” della guida in plancia di nave, esattamente come avviene per coloro che stanno imparando questo difficile compito.

Al piano sottostante vi è un simulatore di timoneria di sommergibile, nonché una speciale strumentazione che  assorbe e compara i suoni nell’ambiente esterno, come accade a bordo di un sottomarino. Sugli stessi schermi è possibile giocare a battaglie navali, più o meno complesse, con un simulatore omologo a quello della Marina statunitense. Il tutto aperto alla prova ed al divertimento di grandi e ragazzi, che potranno superare alcune prove qui proposte e acquisire il diploma di “sommergibilisti junior”.

Ingresso libero. Orario: dal 19/3 al 28/4: apertura dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 18 il ven + sab + dom nonché lun 28/3 e lun 25/4.

Invece presso l’Oratorio di S. Erasmo, in attesa di ulteriori esposizioni, c’è un modellino di sommergibile, con alcuni “spaccati” per poterne visionare l’interno. Ingresso libero. Orario: 10/12 – 16/18 ven,sab, dom e lun 28/3

Tali iniziative sono state organizzate allo scopo di raccogliere fondi per avviare la sperimentazione medica di un farmaco che potrebbe portare significativi benefici per la sindrome di Rett. Sono possibili libere donazioni presso il Castello Cinquecentesco (dove sono vendute anche simpatiche magliette e prodotti tipici) oppure bonifico su conto corrente bancario  intestato a A.I.R. Associazione Italiana Rett Onlus Unicredit Spa Agenzia Verona Forti – IBAN: IT64P0200811770000100878449 – SWIFT: UNCRITM1M01, o ancora versamento su conto corrente postale n°10976538 intestato a A.I.R. Associazione Italiana Rett Onlus c/o Policlinico Le Scotte – Viale Bracci, 1 – 53100 Siena. In entrambi i casi indicare  nella causale: Airett Liguria sommergibili per la ricerca

L’intera rassegna è organizzata da Airett Onlus Nazionale e Airett Liguria; vi ha contribuito la Marina Militare Italiana fornendo materiali e reperti, l’associazione culturale Betasom per la gestione eventi/giochi con simulatori, e davvero moltissimi enti ed associazioni del territorio.

Per info: www.sommergibiliperlaricerca.it

LASCIA UN COMMENTO