Home Spettacolo Spettacolo Genova

SMACK! & PLAY dal 2 al 3 dicembre si trasferisce in Fiera

0
CONDIVIDI
SMACK! & PLAY dal 2 al 3 dicembre si trasferisce in Fiera

Fiera del VideoGames, Fumetto, Giochi, Cosplay con la sezione “Tra Scienza e Fantascienza”

GENOVA. 8 SET. Con l’ottava edizione la Fiera del Fumetto di Genova diventa SMACK! & PLAY, Fiera del Videogames, Fumetto, Giochi, Cosplay con in più la sezione trasversale “Tra Scienza e Fantascienza” e si trasferisce, il 2-3 dicembre 2017, dalle 10 alle 19, alla Fiera di Genova – Piazzale Kennedy 1 –Padiglione Blu “Jean Nouvel”.

Sarà un 10.000 metri quadrati di fiera con autori, eventi, tornei, animazioni presentazioni, iniziative per due giorni di festa per tutti.

Con questo passaggio la kermesse genovese diventa una delle grandi fiere del settore.


Le Fiere del Fumetto e Games in questi ultimi anni sono diventate un fenomeno che vede ogni fine settimana diversi eventi realizzati nei diversi Comuni Italiani. Alcuni di questi eventi vedono la partecipazione di molte decine di migliaia di spettatori.

Dopo le prime 5 edizioni al Porto Antico e le edizioni del 2016 e di  maggio 2017 allo Stadium di Area Fiumara la fiera SMACK! & PLAY approda alla Fiera di Genova e crea due ulteriori nuove grandi sezioni: quella del Videogames e del Gioco da Tavolo.

Per la prima volta quindi Genova, dopo decenni, ha una fiera del fumetto di portata nazionale e vede nascere una Fiera del Videogames dedicata al grande pubblico.

Previste, quindi, grandi novità e un programma molto ampio sia per le tradizionali sezioni del Fumetto e Cosplay che per le nuove sezioni.

Per la parte di Giochi da Tavolo, Cards, Giochi di Ruolo la prima edizione vedrà la partecipazione diretta di alcune importanti case editrici di giochi nazionali come GateOnGame, Cosplayou, CranioCreation.

Oltre a loro si realizzeranno tornei dei più diffusi giochi di carte collezionabili e Giochi.

Per i Videogiochi si potrà partecipare a tornei Online o per Consolle, trovare diversi rivenditori di games e attrezzature per videogames, diversi ospiti tra youtubers e testimonial del settore e eventi sula realtà virtuale.

Oltre le 4 sezioni indicate particolare rilievo verrà data a una sezione trasversale “Tra Scienza e Fantascienza” che vedrà la partecipazione di esperti di robotica, intelligenza artificiale e…i robot stessi a cura di Università di Genova e altre importanti realtà della ricerca più avanzata.

Gli “scienziati” ed i robot incontreranno autori, disegnatori, realtà dell’immaginazione e dell’arte come l’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova per confronti, conferenze, dimostrazioni che rendano palesi le connessioni tra Scienza e Arte dell’Immaginazione che tra gioco e realtà si incontrano, ad esempio, nella realizzazione dei più famosi Videogames. Prodotti che vedono all’opera informatici, esperti di intelligenze artificiali, autori di storie e personaggi, disegnatori e artisti.

Oltre al Comics e Cosplay, cuore di SMACK! per 7 anni, ci sarà la nuova sezione Giochi, con importanti realtà di riferimento del settore ed eventi ospiti, e la nuovissima sezione Videogames che stupirà con tornei e una ampia area dedicata .

Inoltre arriveranno a SMACK! & PLAY le realtà più avanzate della Scienza e Robotica che porteranno in Fiera, nella sezione “Tra Scienza e Fantascienza” i veri Robot, studiosi specializzati in intelligenza artificiale, scienziati che incontreranno gli esperti dei mondi del fumetto e dell’immaginario in dimostrazioni, occasioni di incontro, esplorazioni della tecnologia e dell’immaginario.

Una Fiera/Festival quindi con decine di ospiti, eventi, mostre, conferenze, animazioni, presentazioni e una vastissima mostra mercato per tutti i gusti, collezionisti, appassionati, curiosi.

SMACK! & PLAY è un progetto di UNO di Enrico Testino in partnership con DotVocal e Croce del Sud

Ingresso giornaliero 8 euro, due giorni 12 euro. Under 6 1 euro.

Internet: www.smackcomics.it

SMACK! & PLAY dal 2 al 3 dicembre si trasferisce in Fiera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here