Home Sport Sport Genova

Slalom “Mignanego – Giovi”: Erik Campagna debutta e vince

0
CONDIVIDI
Erik Campagna (ph G. Bevegni)

Mignanego, 2 mag. – Un nome nuovo nell’albo d’oro dello slalom in salita “Mignanego – Giovi”. E’ quello del giovane alessandrino Erik Campagna che, al volante di una Formula Arcobaleno, si è aggiudicato la trentacinquesima edizione della gara genovese, organizzata dalla Scuderia Valpolcevera ed onorata, come non avveniva da tempo, dalla partecipazione di ben 102 concorrenti, 94 dei quali hanno assaporato la gioia del traguardo finale. Debuttante assoluto tra i “birilli”, kartista, classe 1997, il vincitore, portacolori della scuderia VM Motor Team, si è imposto sfruttando con perizia il proprio mezzo nella terza manche, l’unica disputata senza la pioggia battente che, invece, ha caratterizzato le prime due salite, escludendo dalla lotta di vertice le vetture Sport e regalandone i successi parziali al genovese Lorenzo Mottola (Renault Clio RS – Sport Favale 07) e al parmiggiano Filippo Gennari (Renault Clio RS – AB Motorsport).

Sul traguardo finale del Passo dei Giovi Erik Campagna ha regolato di un solo secondo il già citato Gennari, autore di un’ottima prestazione, e di 7” il genovese Stefano Repetto che, primo tra i locali con la sua Fiat Cinquecento – Suzuki, ultimata solo poche ore prima delle verifiche tecnico – sportive, ha confermato in pieno il secondo posto ottenuto nel 2016. Quarta piazza per Denis Esposito (500 prototipo – Aeffe Sport) che ha preceduto il veterano Marcello Strata (Ford Fiesta St), il sorprendente locale Giuliano Semino (Fiat 126 – Honda –  Racing for Genova Team) e il  genovese Andrea Drago (Erberth R3 prototipo). Hanno chiuso la “top ten” finale, nell’ordine, Giuseppe Torrente (Radical Prosport), il giovane e veloce locale Gianluca Caserza (Renault Clio Williams – Lanterna Corse R.T.) e il genovese Emanuele Fiore (Peugeot 208 – La Superba).

Successi di Raggruppamento, oltre che per i già citati Campagna, Gennari, Repetto, Esposito, Strata, Drago e Mottola, primi rispettivamente nei Gruppi E2 SS, E1, E2 SH, P, A, E2 SC e N, anche per Emanuele Giora (Vw Lupo Gti – RS), Gianluca Grossi (Renault Clio Cup – RSP), Francesco Cavaglià (Autobianchi A112 – S) e Roberto Loda (Monoposto L.R. – VST). Erik Campagna si è anche imposto tra i 10 piloti under 23 al via, precedendo il ligure Alessandro Rozio (Peugeot 106 Rallye – Sport Favale 07); in campo femminile, invece, Monica Valle (Renaul R5 Gt turbo) ha avuto la meglio su Sara Torelli (Peugeot 106 – La Superba) e su Sonia Castelli (Alta Valle Motorsport), anche lei su R5 Gt turbo. Tra le scuderie, infine, successo della Aeffe Sport su Lanterna Corse Rally Team e Alta Valle Motorsport.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here