Sindacato spaccato, Cisl e Uil: no a corteo lunedì

0
CONDIVIDI
I lavoratori Ilva dentro Tursi
I lavoratori Ilva lunedì scorso hanno invaso Tursi:lunedì prossimo nuovo corteo Cgil, ma senza Cisl e Uil
I lavoratori Ilva lunedì scorso hanno invaso Tursi: lunedì prossimo nuovo corteo in centro città di Fiom Cgil, ma senza l’adesione di Cisl e Uil

GENOVA. Fiom Cgil e altri sindacati hanno confermato la manifestazione dei lavoratori Ilva di lunedì fino in Prefettura, con blocco della città. Oggi Cisl e Uil hanno invece comunicato la loro decisione di non aderire al corteo.

Le due organizzazioni sindacali hanno giudicato buono l’emendamento presentato a Roma dal deputato Pd Lorenzo Basso, che prevede un aumento del 10 per cento del reddito dei lavoratori in solidarietà, fino al 70 per cento, fino al prossimo settembre. La Cgil invece insiste: “Non erano quelli i patti. Protesteremo a oltranza, fino a quando non sarà pienamente rispettato, punto per punto, l’accordo di programma”.

LASCIA UN COMMENTO