Home Cronaca Cronaca Genova

Si perde nei boschi, trovato dopo 23 giorni: mi sono cibato di bacche

4
CONDIVIDI
Bosco bacche

GENOVA. 6 LUG. Ieri è stato ritrovato vivo e in condizioni di salute relativamente buone Stefano Gentili, 43 anni, residente a Podenzano, in provincia di Piacenza, scomparso il 12 giugno scorso nei boschi di Rezzoaglio, in Val d’Aveto.

Il 43enne ha avuto la forza di vivere per 23 giorni nei boschi, cibandosi, secondo quanto da lui stesso ha riferito, di frutti e bacche.

Il disperso non ha saputo dire cosa ha fatto in tutti questi giorni, spiegando solo di avere vagato nei boschi senza una meta precisa. E’ stato rintracciato ieri sera intorno alla zona della Val d’Aveto in cui era scomparso, ma ad una ventina di chilometri dal luogo del ritrovamento della sua auto, lasciata vicino Rezzoaglio.


Carabinieri, Vigili del fuoco di Genova, squadre del soccorso alpino di Rapallo, volontari della protezione civile e della Croce Verde di Rezzoaglio lo avevano cercato per molti giorni.

Ieri sera lo ha rintracciato un cittadino che ha udito le invocazioni di aiuto arrivare dal bosco.

 

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here