Home Spettacolo Spettacolo Italia

SI CHIUDE AL CANTERO IL CHIAVARI FILM FESTIVAL 2004

0
CONDIVIDI
SI CHIUDE AL CANTERO IL CHIAVARI FILM FESTIVAL 2004

giorni, la manifestazione ? stata arricchita da proiezioni di filmati e da appuntamenti.
Una giuria internazionale composta da famosi autori e cineasti quali Caroline Leaf, Ferenc Mikulas, Georges Sifianos e Isao Takahata, hanno proclamato vincitore del “Millenium Award”, per il miglior cortometraggio del millennio, “Father and Daughter” (Padre e figlia) dell’olandese Michael Dudok De Wit. Si tratta di un film a disegni animati che racconta la storia di una figlia in perenne attesa del ritorno del padre.
Oltre al “Premio del Pubblico”, al “Premio alla Carriera”, al “Premio Monica Cavalleri”, in ricordo della co-fondatrice del Festival e al “Premio Massimino Garnier”, sono stati assegnati anche quattro premi speciali ad “Harvie Krumpet”, dell’ australiano Adam Benjamin Elliot, ad “Atama Yama” (Monte Testa) di Koji Yamamura, a “La jeune fille et les nuages” (La ragazza e le nuvole) dello svizzero Georges Schwizgebel e a “The separation” (La separazione) dell’inglese Robert Morgan.
La manifestazione ha riscosso un ottimo successo con oltre 3000 presenze di pubblico e di circa 1000 studenti che hanno avuto l’opportunit? di vedere opere escluse dalla grande distribuzione.

I PREMIATI DEL CHIAVARI FILM FESTIVAL 2004

Premio del Millennio
Father and Daughter
Michael Dudok de Wit (Olanda)


Premi speciali della Giuria
– Harvie Krumpet
Adam Benjamin Elliot (Australia)
– Atama Yama
Koji Yamamura (Giappone)
– La jeune fille et les nuages
Georges Schwizgebel (Svizzera)
– The Separation
Robert Morgan (Regno Unito)

Premio del pubblico
Harvie Krumpet
Adam Benjamin Elliot (Australia)

Premio Monica Cavalieri al miglior film in plastilina
ex aequo
– Harvie Krumpet
Adam Benjamin Elliot (Australia)
– Ischov Tramwai n?9
Stepan Koval (Ucraina)

Premio alla carriera
– Giulio Gianini (Italia)
– Emanuele Luzzati (Italia)
– Isao Takahata (Giappone)

Premio Max Massimino Garnier per speciale contributo allo sviluppo del cinema d’animazione
Ferenc Mikulas (Ungheria)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here