SI a referendum Renzi concentra potere, a vantaggio di pochi

0
CONDIVIDI
Il giurista ed ex presidente della Corte Costituzionale Gustavo Zagrebelski

GENOVA. 1 OTT. Il SI al referendum costituzionale di Renzi mette a rischio la nostra democrazia, per la quale hanno combattuto e sono morti in tanti. Il giurista Gustavo Zagrebelski oggi era ospite ad un dibattito a Palazzo Ducale di Genova, intitolato: “L’Occidente – Giustizia, diritti, doveri”.

Il professore ed ex presidente della Corte Costituzionale ha commentato anche la puntata in Tv di ieri a La7, condotta da Enrico Mentana, spiegando che con il faccia a faccia in Tv “è risultata chiara la distanza culturale con il premier Renzi”.

Poi, ha confermato che molti sono preoccupati perché se Renzi dovesse vincere al referendum, l’Italia rischia di passare da una democrazia ad un’oligarchia, ossia un regime caratterizzato dalla concentrazione di potere nelle mani di una minoranza, per lo più a vantaggio di poche persone.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO