SI’ a referendum: Pd a tavola con i ricchi di Albaro, non con i poveri

45
CONDIVIDI
Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Sandro Gozi (Pd): fedelissimo di Renzi

GENOVA. 5 NOV. Dai Garrone ai Malacalza, ai Messina e un’altra ottantina di vip, fra banchieri, armatori, imprenditori, terminalisti, top manager e professionisti. Da Carlo Zampini a Beppe Costa, Andreina Boero, Augusto Cosulich, Stefano Zara, Stefano Dellepiane, Giovanni Calvini, Gian Enzo Duci, Carlo Castellano, Beppe Pericu, Roberto Cingolani, Marco Bisagno, Davide Viziano.

Ricchi e potenti. Tutti insieme, invitati a pranzo nella villa in Albaro del vicepresidente esecutivo di Erg Alessandro Garrone per il SI’ al referendum Renzi.

Da Roma ieri è arrivato il protagonista della riunione conviviale, il sottosegretario del Pd Sandro Gozi, fedelissimo di Renzi, che ha fatto anche campagna elettorale a favore della riforma costituzionale.

45 COMMENTI

    • be adesso c’è la destra…..è cambiato qualcosa?????? nuovi posti di lavoro? miglioramento della viabilita’ Genovese? niente di niente………solo viaggi in Crimea a spese nostre a dichiarare un falso possesso russo della Crimea……..mentre come anche la storia dice ,la Crimea fu russa solo per 145 anni………….quindi invece di buttare via i nostri soldi per andare a leccale il culo a putin è meglio che studino la storia,cosi’ sapranno che l’Ucraina (Kyivrus) è nata 200 anni prima della Moscovia,e che la russia è nata da una costola Ucraina,la Crimea era,è e sara’ sempre Ucraina……….la pagliacciata di ieri di putin,che anche lui non conosce la storia ha inaugurato ilmonumento al Principe Vladimir,non ricordsandando che è un Principe Ukraino della Kyvrus …….N.B. rus non è per russia ma nel linguaggio Variago (scandinavi) vuol dire rosso,dal colore dei loro capelli

  1. Qui a Genova, diventata ormai terra di mafiosi, finti profughi, spacciatori e rumenta varia, vince sicuramente il Si!!!!! I PDocchi parassiti tengono al loro bene e al loro potere da anni e nn al bene della città o della comunità !!!! Le famiglie ricche e potenti sono ovviamente D accordo a cambiare la costituzione!!!!I cittadini ,per la maggior parte ,totalmente ignoranti e con il prosciutto sugli occhi ,continueranno a votare quel che il pd dice. Amen

    • scusami sai, se ti rispondo anche se neon sono genovese ma Ligure do sì. Io voterò per il sì, anche se non mi ritrovo in nessuna delle categorie da te elencate. Non sono un parassita, perché ho sempre lavorato con il massimo impegno e pagato tutte le tasse, non ho mai avuto un PiDocchio in testa, non ho mai avuto niente a che vedere con mafie o simili, non ho mai chiesto favori e mai sono stata mantenuta da nessuno. Ah, aggiungo: non sono ricca e mai lo sarò…. Ah, beh: sono cogliona perché sono anziana. Ci sta, no?

    • Si vota si per cambiare: se si vota NO tutto rimarrà come è adesso.
      Non si può continuare a lamentarsi di come vanno le cose e poi votare perché tutto rimanga invariato.
      Se la riforma è perfettibile la SI metterà a posto dopo averla provata. Se non c’è nessuna riforma ci teniamo quello che abbiamo!
      Punto!

    • Barbara Valentini di sicuro ha lavorato meglio di tutti i governi precedenti degli ultimi trent’anni.
      Anzi, semplicemente, ha lavorato! I governi precedenti hanno fatto solo chiacchiere, bunga bunga e…. la riforma Fornero!

    • beh si l’Italia ha fatto un salto in avanti nn indifferente.tante migliorie per i cittadini, per la nostra economia . E quindi vota sì . Grazie. Gentilissimo ad avermi risposto

    • È un contro senso ti fai la zappa sui piedi da solo.Non ti regalano niente sono soldi tuoi di diritto ti fregano anche in questo modo facendoti pagare interessi per arricchirlo di più questo è ladrocinio.

    • Doris Panti assolutissimamente…….io ero Direttore di Macchina della Marina Mercantile, ho fatto la visita biennale obbligatoria per navigare ed hanno scoperto che a causa di : Diabete,Colesterolo e Trigliceridi ed arterie tappate al 40%,sono a rischio infarto silente……….risultato: la commissione fatta da INPS ed INAIL……mi hanno riconosciuto non idoneo a navigare ,e mi è stato ritirato d’ufficio il Libretto di Navigazione…….e mi hanno detto che non posso chiedere neanche l’invalidita’ civile,perchè percepiro’ la folle pensione dell’anticipata di Macchina ,che corrisponde a 700 euro al mese,poi a 67 ricevero’ l’intera pensione……..il problema è che io ho 58 anni,ed una figlia di 16 anni che ovviamente studia…………grazie alla Fornero siamo ridotti cosi’……….poi si meravigliano che la gente è impoverita…………avevo un ottimo stipendio e causa malattia…..sono stato buttato via……..come un pezzo di carta

  2. Riunione lobbi per salvare i loro privilegi.Chiaro come il sole i mafiosi ricchi moderni e i poveri stupidi che gli credono ancora ma come si fa a non capire tutto questo. Svegliatevi non fate i masochisti vi fate solo del male e la volta buona che possiamo cacciarli con una semplice matita quale occasione migliore non fatevi imbrogliare.

    • Invece quelli che sono fuori a manifestare con le bombe carta e i passamontagna sono tutti bravi ragazzi, vero?
      No a tutto e a tutti: questa è la loro strategia vincente?
      Tenetevi lo status quo allora! Ma non lamentatevi più!

  3. Tutti insieme appassionatamente spocchiosi tutti fra loro.
    Una combriccola di privilegiati paurosi che si avvicini qualcuno che non ha i loro capitali. E che sanno solo dire lei non sa chi sono io.
    Capaci solo di stare con i loro su più o meno grandi davanti alle scuole di via F.cavallotti in terza fila a bloccare il resto della cittadinanza o all’Iraq dell’aperitivo davanti al bar La Piazza (il personale di questo bar è peggiore di loro perché servono ricconi e si sento tali anche loro poveracci ).

LASCIA UN COMMENTO