Shopping online, il 22% degli italiani acquista in rete

0
CONDIVIDI
Lo shopping online
Lo shopping online
Lo shopping online

GENOVA. 17 MAG. L’avvento di Internet ha decisamente fatto fare un salto di qualità alla nostra società, impensabile fino a qualche anno fa. Ιl motivo è che, grazie alla digitalizzazione dei processi e al trasferimento di molte attività sul web, le persone hanno avuto modo di semplificarsi la vita, compiendo sulla rete tutta una serie di operazioni che prima venivano svolte fisicamente, con impiego di tempi e di energie ovviamente molto diversi. Grazie al web, sono stati numerosi gli aspetti della nostra vita quotidiana ad essersi modificati definitivamente: come ad esempio lo shopping online, che ha cambiato in modo radicale i nostri comportamenti d’acquisto. Ι dati sugli acquisti in rete, sulla presenza di e-commerce made in Italy e sul numero di investimenti non fanno che confermare il successo di questa tendenza.

Gli e-commerce di maggior successo.

La gente ama gli e-commerce, soprattutto quelli originali, animati da idee innovative e ovviamente funzionali. E non è un caso che in Italia vadano alla grande negozi elettronici come ad esempio Gourmet Italy, un e-commerce specializzato nella vendita dei migliori prodotti alimentari DOP delle nostre regioni. Ma il cibo non è certo l’unica passione che ingolosisce gli italiani: la moda, da questo punto di vista, non teme alcun rivale. Anche in questo caso, infatti, il web può contare sulla presenza di un e-commerce di fama internazionale: Zalando. Parliamo della meta digitale prediletta da tutti gli amanti dell’abbigliamento, abituati ad acquistare sugli e-commerce potendo contare anche sulla presenza di coupon per abbattere il prezzo dei prodotti. Per citare solo un esempio, il buono sconto Zalando del 20%, reperibile sul sito di codice-sconto365.it, è valido per tutti gli acquisti dal noto e-commerce ed è uno dei segreti più utili di chi ama fare shopping di qualità e non eccessivamente costoso.

 

I dati relativi al boom dello shopping online in Italia

Quanto sono lontani i tempi in cui Internet veniva visto come un porto di malaffare, all’interno del quale non ci si poteva azzardare a comprare nulla per via della scarsissima sicurezza dei pagamenti e dei numerosissimi tentativi di hacking e di phishing. Ebbene, quei tempi sono oramai lontani anni luce, come testimoniato dai dati raccolti dal Centre for Retail Research, secondo il quale sono addirittura 13 milioni gli italiani che oramai acquistando stabilmente in rete. Il 22% dei cittadini del nostro Paese, dunque, non teme il web e anzi lo coccola: dal settore dell’abbigliamento all’hi-tech, passando per gli alimenti DOP, i vini e gli elementi dell’arredamento, non c’è un solo settore che non possa contare su una solidissima base di acquirenti digitali.

E-commerce e smartphone? Un binomio vincente

Molto del merito di questo incredibile boom dello shopping online e degli e-commerce, va senza dubbio al successo degli smartphone, sempre più spesso utilizzati al posto degli ingombranti Pc per compiere un notevole numero di operazioni online. Lo shopping non fa certo eccezione, considerato quanto sia semplice accedervi e acquistare sul web attraverso gli strumenti offerti dai telefonini di ultima generazione. Inoltre, molti e-commerce hanno intuito prima di altri il potenziale degli smartphone e hanno deciso di sfruttarlo sviluppando delle App ufficiali che rendono le esperienze d’acquisto online molto più comode e divertenti.

LASCIA UN COMMENTO