Home Cronaca Cronaca Italia

SGOMINATA ORGANIZZAZIONE A GENOVA DEDITA ALLA CLONAZIONE DELLE CARTE DI CREDITO

0
CONDIVIDI

negozio o dei commessi. Poi li riutilizzavano all’estero facendo confluire il denaro, provento della truffa, in paradisi fiscali all’estero. A scoprire e a sgominare la truffa, la Guardia di Finanza di Genova che ha arrestato sei persone per associazione a delinquere, frode informatica, clonazione e indebito uso di carte di credito. Nell’operazione sono state eseguite 40 perquisizioni domiciliari tra Genova, Finale Ligure, Albenga, Milano, Torino, Ostia Lido, Napoli e Crotone. I vertice dell’organizzazione era a Genova dove sono state arrestate tre persone. Il giro d’affari accertato dalle Fiamme Gialle era di diversi milioni di euro e sono stati ipotizzati collegamenti con la criminalit? organizzata della Campania, forse la camorra. Migliaia le carte clonate, 20 computer, decine di telefoni cellulari, programmi software per la clonazione e lettori e codificatori di schede a banda magnetica, documenti di identificazione e passaporti falsi.
Bloccati anche dodici conti esteri, dove era stato trasferito il denaro oggetto della truffa che si estendeva alla Spagna e alla Francia e coinvolgeva negozi di lusso in localit? prestigiose come Cortina. Tra le persone arrestate, anche un ingegnere quarantenne di Roma che aveva il compito di procurarsi le apparecchiature pi? sofisticate da installare nei punti vendita. Nel suo ufficio sono stati trovati decine di file con oltre diecimila codici e 2000 carte gi? clonate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here