Sfonda la porta del rivale in amore, genovese arrestato per stalking

0
CONDIVIDI
maltratta la moglie
Un 31enne genovese pregiudicato e violento è stato arrestato ai domiciliari per stalking
maltratta la moglie
Un 31enne genovese pregiudicato e violento è stato arrestato ai domiciliari per stalking

GENOVA. 23 MAG. Prima ha perseguitato la sua ex, minacciandola e colpendola con degli schiaffi al volto. Poi ha seguito pure il suo rivale in amore, con il quale la donna si era fidanzata.

Un 31enne genovese, violento e già conosciuto alle forze dell’ordine per pregiudizi di polizia, l’altra sera è stato arrestato per stalking dagli agenti delle volanti e del commissariato di Cornigliano.

Il pregiudicato è stato preso dopo che aveva sfondato la porta di casa del malcapitato nuovo fidanzato per riempirli di botte. La coppia ha chiamato il 113 e sono intervenuti i poliziotti.

 

Secondo la vittima, in precedenza il 31enne violento l’aveva già aggredita, minacciata e perseguitata con pedinamenti e numerosi sms. Lo stalker genovese è stato messo ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO