Sestri Ponente, ammazza la moglie e chiama il 113

0
CONDIVIDI
Via Toscanelli Sestri Ponente. Condannato a 18 anni l'uxoricita
Via Toscanelli Sestri Ponente. Marito uccide la moglie a colpi di pistola
Via Toscanelli Sestri Ponente. Marito uccide la moglie a colpi di pistola
Via Toscanelli a Sestri Ponente, a casa dove è avvenuto l'omicidio
Via Toscanelli a Sestri Ponente, a casa dove è avvenuto l’omicidio

GENOVA. 20 MAR. Ha ammazzato la moglie per gelosia in quanto lo voleva lasciare. E’ quanto è successo in un’abitazione di via Toscanelli a Sestri Ponente.

Qui un uomo di 64 anni, Ciro Vitiello, dipendente di una ditta di pompe funebri ha ammazzato la moglie di 59 anni, Rosa Landi, con alcuni colpi di pistola, poi ha telefonato al 113 e ha confessato.

La moglie voleva lasciarlo e lui ha reagito sparandole; il tutto è avvenuto mentre lei era al telefono con il figlio che ha entito tutto in diretta telefonica.

 

Dopo che l’uomo ha chiamato il 113 , le volanti sono giunte sul posto e l’hanno arrestato.

Sul posto hanno rinvenuto il cadavere della donna con diversi colpi di arma da fuoco alcuni dei quali nella schiena.

La pistola usata pe rl’omicidio era regolarmente detenuta dall’aumo ed è stata ritrovata in casa.

L’uomo avrebbe perso la testa per l’intenzione della moglie di lasciarlo. Dapprima ne sarebbe scaturita una degenerata poi con l’esplosione dei colpi di pistola.

De caso se ne sta occupando la sezione Omicidi della Squadra mobile.

Ciro Vitiello è stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario.

LASCIA UN COMMENTO