Home Cronaca Cronaca Genova

Sestri, pistole in pugno assaltano sala slot: bottino 17mila euro

0
CONDIVIDI
“Ti sparo e poi mi ammazzo”, minacce all’ex e l’intervento della polizia

GENOVA. 20 OTT. Sono entrati con le pistole in pugno e hanno rapinato una sala slot di via D’andrade a Sestri Ponente. I due banditi, con le armi spianate, ieri sera hanno minacciato il cassiere della sala giochi mentre stava pagando la vincita ad un cliente. Poi si sono fatti consegnare 17mila euro in contanti, custoditi nella cassaforte e nelle casse.

I malviventi, con il viso coperto da caschi integrali, sono fuggiti a bordo di uno scooter. Dopo l’allarme, sul posto sono intervenute le volanti della questura, che hanno effettuato una perlustrazione in zona, purtroppo con esito negativo.

Oltre a minacciare il cassiere, i rapinatori hanno puntato le armi contro il cliente rumeno che stava riscuotendo la vincita ad una delle slot machine.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here