Home Politica Politica Genova

Sestri Levante riceve il premio “Comuni Ciclabili”

0
CONDIVIDI
Associazione Fiab Tigullio-Vivinbici

SESTRI LEVANTE. 14SET. Il Comune di Sestri Levante ha ricevuto il nuovo riconoscimento istituito da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta, “Comuni Ciclabili”. Il riconoscimento di FIAB attribuisce alle località un punteggio da 1 a 5, assegnato sulla base di diversi parametri e rappresentato da altrettanti ‘bike-smile’ apposti sulla bandiera.

«Sestri Levante ha ricevuto, unico comune tirrenico insieme a Loano, il riconoscimento di “Comune ciclabile” dato dalla FIAB per attestare altro grado di ciclabilità ˗ dichiara il sindaco Valentina Ghio ˗ ed è un attestato che ci rende fieri del lavoro fatto i questi anni.»

Domani 15 settembre a Verona nell’ambito di Cosmobike Show (Veronafiere, 15-18 settembre) saranno consegnate le prime ‘bandiere gialle’ della ciclabilità italiana, il comune di Sestri Levante sarà presente alla premiazione nella persona dell’assessore Paula Bongiorni.


“Comuni Ciclabili” si pone l’obiettivo di incentivare le amministrazioni ad adottare politiche a favore della mobilità ciclistica, premiare l’impegno di chi ha già messo in campo iniziative bikefriendly e valorizzare le località più accoglienti per chi si muove in bicicletta.

Il comune che ambisce a ricevere il riconoscimento deve possedere almeno 2 requisiti tra tutti quelli richiesti: uno nell’area ‘infrastrutture urbane’ (ciclabili urbane e moderazione traffico e velocità) e uno in almeno una delle altre tre aree di valutazione (cicloturismo, governance e comunicazione & promozione).

Per Sestri Levante si tratta di un importante riconoscimento che incoraggia a proseguire nella attività svolta a favore della ciclabilità sostenibile. In questa attività abbiamo trovato un partner molto collaborativo nella figura dell’Associazione Fiab Tigullio-Vivinbici e del suo Presidente Marco Veirana con la quale si sono sviluppate molte importanti iniziative.ABov

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here