Home Consumatori Consumatori Genova

Sestri Levante, raccolta differenziata arriva al 76,31 %

0
CONDIVIDI
Sestri Levante, raccolta differenziata arriva al 76,31 % (bidoni per la raccolta della differenziata)

SESTRI LEVANTE.8 GIU. Il Comune di Sestri Levante, vanta una raccolta differenziata, con una percentuale media dell’anno 2016, del 75,76%. Quest’ anno la media gennaio– aprile 2017 è del 76,31%. Il Comune di “Sestri” e i suoi cittadini continuano, con diligenza e serietà, la raccolta differenziata dei rifiuti incrementando ogni anno i valori delle percentuali.

La Delibera di Regione Liguria, del 7 giugno, ha certificato i dati di tutti i Comuni liguri relativi alle percentuali 2016. Tra le note si evidenzia che «… tra i Comuni che superano i 15.000 abitanti, hanno superato il 65% di raccolta differenziata ‒ si legge nella nota ‒ il Comune di Sestri Levante, aveva raggiunto tale obiettivo già nel 2015. In questi due anni ha raggiunto prima al il 71,27% poi al 75,76%.» Inoltre i dati relativi al mese di aprile 2017 rilevano una percentuale di raccolta differenziata pari al 76,64%, cui corrisponde un valore medio calcolato da inizio anno pari al 76,31%, in leggero aumento rispetto all’anno precedente.

Questi risultati sono dovuti all’intensificato sistema dei controlli con sanzioni per chi ha avuto dei comportamenti irregolari, risultati dalle analisi merceologiche effettuate da ARPAL nello scorso mese di marzo. Nel complesso dall’inizio dell’anno, sono state fatte 110 sanzioni destinate sia ad Utenze Domestiche (circa 67% dei verbali) residenti e non, sia ad Utenze non Domestiche (restanti 33% di contravvenzioni), che vanno a sommarsi alle 176 sanzioni elevate nel 2016 e altre 140 sanzioni nell’anno di avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata.


«Si tratta di uno dei percorsi più importanti impostati da questa Amministrazione – spiega Valentina Ghio, sindaca della città – che in tre anni ha raggiunto il primato percentuale di raccolta differenziata in Liguria e ha messo a disposizione dei cittadini servizi utili e a sostegno di questo obiettivo, primo fra tutti il Mercato del Riuso e il Centro di Raccolta Urbano. Desidero ringraziare i cittadini di Sestri e tutti gli operatori coinvolti nella raccolta per l’ottimo lavoro svolto.» ABov.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here