Home Gossip

Sesso estremo, 64enne “stupra” tre cani: arrestata

0
CONDIVIDI
Carol Bowditch fuori dal Tribunale, dopo la condanna per zoophilia

LONDRA. 13 APR. E’ stata arrestata con l’accusa di aver abusato sessualmente di 3 cani Carol Bowditch, una pensionata inglese di 64 anni, che si è giustificata semplicemente affermando che non sapeva che fare sesso con gli animali fosse illegale.

La donna, originaria di Evedon, nel Lincolnshire, secondo quanto riportato dal Mirror, è accusata di aver avuto rapporti sessuali completi con tre cani contemporaneamente, nello specifico un labrador nero, un san bernardo ed un pastore tedesco. La sessione di sesso estremo sarebbe avvenuto all’interno di una casa dove era stata organizzata un’orgia con animali, nel corso della quale alcune donne avrebbero costretto i cani a fare sesso con loro prima di farlo, subito dopo, anche con i rispettivi padroni.

All’orgia “bestiale” avrebbero poi assistito diversi ‘spettatori’ a pagamento, e le performance sono state fotografate e filmate per ricavarne immagini e video da diffondere tra gli amatori del genere conosciuto come “bestiality” o “zoofilia”.


La donna sarebbe stata scoperta a seguito di un’indagine della Raf Police che ha intercettato proprio queste immagini su alcuni forum online, ed ha fatto scattare immediatamente l’arresto e la denuncia a suo carico. Denuncia sfociata poi nel processo terminato con la 64enne condannata a trascorrere un’anno all’interno di una comunità e con il divieto di uscire di casa nelle ore notturne per 16 settimane.

M.F.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here