Home Sport Sport Genova

SERTECO-SAN TEODORO: UN SABATO DA SOGNO

0
CONDIVIDI

GENOVA. 27 OTT. Week end da incorniciare per la Serteco Volley School che centra una doppia vittoria nella seconda giornata della Serie C femminile di pallavolo. Mercoledì scorso la presentazione del “progetto Serteco” in Regione Liguria e poi il doppio colpo delle squadre allenate da Saccomani e Barigione. Una settimana ideale per la società del presidente Gianfranco Molisani. 
Le prime risposte stagionali sono positive. Le genovesi hanno centrato contro il Volley Vgp la seconda vittoria in campionato, dopo che in settimana avevano anche vinto il recupero di Coppa Liguria contro l’Auxilum (3-0).
“E’ stata una bella gara contro una squadra giovane, ma noi siamo state brave a imporci da subito”, spiega Maurizxia Caporaso. “Abbiamo consapevolezza dei nostri mezzi e siamo state brave a contenere le nostre avversarie senza farle superare quota 11 punti in ogni set”.
Se le ragazze allenate da Franco Saccomani rappresentano la punta di diamante della società, grande importanza il patron Gianfranco Molisani l’ha riservata al progetto Serteco San Teodoro, squadra giovanissima che affronta la serie C con l’obiettivo di far crescere le ragazze del vivaio. “Vorremmo far crescere qui i nostri talenti – spiega Molisani –  e non costringerli a emigrare. Vogliamo creare a Genova un polo di attrazione a livello nazionale capace di convogliare le migliori giovanissime atlete nostrane ma anche provenienti da altri contesti fuori regione”.
Contro l’Albaro le giovani allenate da Mario Barigione sono state quasi perfette, conquistando il successo in tre set (21-25, 20-25, 23-25). “E’ stata una gara tirata – racconta Barigione – giocata punto a punto sino ai 20 in tutti e tre i set. L’Albaro è stato ottimo in difesa ma alla fine è prevalsa la nostra fisicità”.
Migliore in campo Lucia Argenti, ex Albaro, che sentiva molto la gara e ha sfoderato un’eccellente prestazione in attacco, chiudendo punti pesanti nei finali di set. Ottima prova in regia di Eugenia Bertirotti, precisa nelle traiettorie d’alzata e nelle scelte in distribuzione.
E’ iniziata nel modo migliore, insomma, la settimana della Serteco Volley School che punta in alto, come conferma Molisani.
“Senza ambizioni non saremmo qui. Certo che le abbiamo. Vorremmo andare in B2, affacciarci nei campionati nazionali. La squadra l’abbiamo costruita con questo spirito, poi sarà il campo a dirci se abbiamo fatto bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here