Serie B: Spezia-Vicenza, Sfida Da Pareggio

0
CONDIVIDI
spezia daspo tifosi
Tifosi dello Spezia
spezia daspo tifosi
Tifosi dello Spezia

LA SPEZIA 9 DIC. Nel 17° turno del campionato di Serie B ConTe.it, ad affrontare lo Spezia al “Picco” arriverà il Vicenza di mister Marino, formazione che nella scorsa stagione seppe stupire tutti, guadagnando l’accesso ai playoff promozione dopo il ripescaggio avvenuto in estate, e che in questa stagione, pur perdendo soltanto in quattro occasioni, si trova a centro classifica con un bottino di 20 punti, frutto di quattro successi e ben otto pareggi, risultati che fanno dei veneti la formazione che più volte ha visto uscire il segno X in questa prima parte del torneo.

Nonostante un rendimento altalenante, i biancorossi sono senza dubbio tra le formazioni più pericolose lontano dal terreno amico, infatti sono ben tre i successi esterni, ottenuti a Modena, Avellino e Trapani, mentre è al “Menti” che gli uomini di Pasquale Marino non riescono a svoltare definitivamente, infatti nelle otto gare disputate in casa fino a questo momento, pur avendo fermato sul pari formazioni del calibro di Bari, Cesena e Crotone, è arrivata una sola affermazione, ovvero il 3 a 0 contro l’Ascoli del 7 novembre.

Di sicuro però la rosa dei veneti ha tutte le carte in regola per agganciare la zona playoff anche in questa stagione, infatti per il suo 4-3-3, il tecnico siciliano può contare sia su calciatori esperti come Galano, Pazienza, Manfredini, Rinaudo e Mantovani, sia su giovani determinati a mettere in mostra le proprie qualità come Leonardo Davide Gatto, Stefano Pettinari, Francesco Urso, Andrej Modic, l’ex aquilotto Roberto Gagliardini ed il sempre pericoloso Filip Raicevic, già a segno in cinque occasioni.

 

Lo storico degli incontri tra le due formazioni denota una parità assoluta, infatti su trentuno precedenti, nove sono gli acuti spezzini, nove quelli vicentini e tredici i pareggi, mentre sul terreno del “Picco”, le Aquile si sono imposte in sei occasioni su sedici gare ed i biancorossi sono usciti festanti dall’impianto di viale Fieschi soltanto due volte, nella B ’50/’51 e nella Coppa Italia ’02/’03, ed entrambe imponendosi con il risultato di 3 a 0.

Infine, per quanto riguarda gli allenatori, contro il suo passato da calciatore mister Di Carlo ha trionfato in due occasioni su quattro incontri ai tempi del Mantova, mentre contro mister Marino, su dieci precedenti, i due tecnici si sono divisi equamente i successi, con quattro vittorie per parte e due pareggi.

LASCIA UN COMMENTO