Serie B: Novara-Spezia 1-0, Galabinov affossa le Aquile

0
CONDIVIDI
Leandro Chichizola
Leandro Chichizola
Leandro Chichizola dello Spezia

LA SPEZIA 22 NOV.  E’ crisi nera per lo Spezia che non riesce più a ritrovare sè stesso. Al Silvio Piola la sfida contro il Novara padrone di casa termina 1-0.
Lo Spezia ha creato gioco ma il Novara è stato cinico e spietato, segnando la rete del vantaggio al ’42 con Galabinov che batte Chichizola e dà una mazzata agli Aquilotti prima dell’intervallo.
I piemontesi riescono a controllare uno Spezia abulico e a portare a casa una vittoria importantissima in chiave salvezza. Brutta sconfitta per i liguri che vengono sorpassati in classifica anche dai cugini dell’Entella e sono più vicini alla zona retrocessione che a quella promozione.

NOVARA (4-4-2): Da Costa; Faraoni, Troest, Vicari (30’st Pesce), Poli; Faragò, Buzzegoli, Casarini, Signori (40’st Corazza); Galabinov (35’st Evacuo), Gonzalez. All. Baroni.
SPEZIA (3-5-2): Chichizola; Postigo (15’st Nenè), Terzi, Valentini; Martic, Juande, Errasti, Acampora (19’st Ciurria), Migliore; Catellani (34’st Rossi), Situm. All. Fusco-Poms
ARBITRO: Pezzuto di Lecce
RETE: pt, 42’ Galabinov
NOTE: ammoniti: Catellani, Postigo, Troest, Acampora, Poli, Da Costa; recupero: pt 0’, st 3’.

LASCIA UN COMMENTO