Home Cronaca

SERIE B EUROBET: SPEZIA-LATINA 1-1, EBAGUA ACCIUFFA IL PAREGGIO

0
CONDIVIDI

ebaguaLA SPEZIA 29 OTT. Partita al cardiopalma per lo Spezia nel turno infrasettimanale contro il Latina.
Giulio Ebagua salva in extremis gli aquilotti da un capitombolo interno facendo proseguire la marcia di avvicinamento dei liguri verso i piani alti della classifica.
Nel primo tempo avanti i laziali con Paolucci, ma gli aquilotti soffrono soprattutto la perdita di Catellani: dalla sua uscita, poche volte il portiere ospite Farelli è stato chiamato in causa.
La ripresa inizia senza cambi e sulla punizione di Brezovec al 5’, saltano in quattro aquilotti a disturbarsi e la difesa del Latina sbroglia. Poi, al 10’, Cisotti lanciato in contropiede viene anticipato da Bruscagin. Con l’ingresso di Ebagua si sposta il baricentro, con Cisotti dietro alla coppia formata dal nigeriano e Giannetti. Cerca di sorprendere Chichizola fuori dalla porta l’appena entrato Sbaffo al 26’, ma il tiro è altissimo.
Il Latina rimane in 10 al 44’ per l’espulsione di Valiani (doppia ammonizione) e al 48’, Piccolo guadagna un calcio di punizione, poco fuori dall’area che Ebagua mette rasoterra nell’angolino alla sinistra di Farelli.

SPEZIA (3-5-2) Chichizola; Datkovic (18’ st Ebagua), Piccolo, Valentini; Schiattarella, Brezovec, Juande, Bakic, Migliore; Giannetti (28’ st Ardemagni), Catellani (22’ pt Cisotti). A disp. Nocchi, Acampora, Sammarco, Schiattarella, Gagliardini, Canadjija. All. Bjelica.

LATINA (3-5-2) Farelli; Brosco, Cottafava, Bruscagin; Angelo (14’ st Milani), Valiani, Viviani (32’ st Mangni), Bruno, Crimi; Pettinari, Paolucci (22’ st Sbaffo). A disp. Spilabotte, Petagna, Almici, Ricciardi, Rossi, Sforzini. All. Breda.


Arbitro: Saia di Palermo (assistenti Santoro di Catania e Colella di Padova; quarto uomo Luigi Rossi di Rovigo).

Marcatori: 21’ pt Paolucci (L); 49’ st Ebagua (S).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here