Home Sport Sport Italia

SERIE A TIM. PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-SAMPDORIA: ALLE 18 A SAN SIRO. ARBITRA BANTI DI LIVORNO

0
CONDIVIDI

MILANO 26 AGO. Dopo i due anticipi di ieri, tocca alla nuova Sampdoria targata Ferrara (Ciro, s’intende…) aprire la prima domenica di Campionato Serie A 2012/13. L’esordio dei blucerchiati li mette subito faccia a faccia con la realtà: genovesi alle 18 a far visita al Milan, seconda forza del torneo scorso e indubbia “corazzata” del Calcio nostrano.

Allegri si affida subito a Pazzini, Maxi Lopez vuol fare ricredere il suo ex trainer che ha dato l’ok al passaggio dell’argentino alla corte dei Garrone. La squadra rossonera schiererà subito in campo l’acquisto prelevato dall’Inter, che se la dovrà vedere contro la squadra dove si è consacrato come un campione assoluto.

Le probabili formazioni
Milan: Abbiati, De Sciglio, Bonera, Acerbi, Antonini, Flamini, Montolivo, Nocerino, Boateng, Pazzini, Robinho.


Sampdoria: Romero, De Silvestri, Gastaldello, Rossini, Costa, Munari, Poli, Obiang, Estigarribia, Maxi Lopez, Poli.

Tra i “diavoli” Pato è k.o., tocca subito a Pazzini guidare l’attacco del Milan. Montolivo giocherà da play basso (out Ambrosini per una contusione). Niente convocazione per Mexes. In difesa accanto a Zapata dovrebbe esserci Bonera, che pare in vantaggio su Acerbi anche se potrebbero giocare antrambi, data l’escusione di Mexes. A centrocampo il trio dovrebbe essere formato da Flamini-Montolivo-Nocerino.

Nelle fila liguri Eder e Maxi Lopez non sono al 100%, ma Ferrara li ha convocati e spera di poterli mandare in campo dall’inizio, i due non vogliono perdersi per nessun motivo l’esordio sul campo di San Siro contro il Milan, a maggior ragione l’ex-Catania che ha passato sei mesi in rossonero ma che finirà in panchina. Accanto a loro in avanti ci sarà l’ex-juventino Estigarribia. A centrocampo dovrebbe esserci il trio Munari-Poli-Obiang.. Kristicic è pronto eventualmente a rimpiazzare uno dei due. Indisponbile Juan Antonio, squalificati, Da Costa e Pozzi.

Fra due ora “carte scoperte” direttamente sul verde del “Meazza”.

Arbitra il livornese Luca Banti Agente di commercio, classe 1974 (internazionale dal 2009) ha esordito in Serie A nel lontano 2005 (Juventus 4-2 Cagliari) e vanta più di 100 direzioni di gara nella massima serie. Guardalinee designati sono Passeri e Dobosz, quarto uomo Barbirati e giudici di porta Baracani e Velotto.

Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here