Serie A: Roma-Genoa 2-0, Notte Fonda all’Olimpico

0
CONDIVIDI
Mattia Perin portiere del Genoa
Mattia Perin portiere del Genoa

GENOVA 20 DIC.  Due reti in chiusura di primo e secondo tempo e la Roma stoppa il Genoa. La gara dell’Olimpico, però, non è tutta qui. Nella prima frazione di gioco il Grifo butta in campo grinta e personalità e, contro una compagine comunque infarcita di ottimi giocatori, mostra organizzazione e concentrazione. Il pressing va spesso a buon fine e appena recuperata palla l’azione si sviluppa con buona velocità soprattutto sulle fasce. In area giallorossa transitano diverse palle pericolose, manca però il tocco risolutore. Tocco che, al contrario, trova dalla parte opposta Florenzi, che sfrutta un rimpallo e mette alle spalle di Perin poco prima dell’intervallo. La doccia fredda non frena comunque Rincon e compagni, che nei secondi 45’ continuano a tenere bene il campo e a gestire spesso il possesso palla (da segnalare due ottimi interventi di Szczesny su altrettanti tentativi genoani). Con l’espulsione di Dzeko la supremazia territoriale rossoblù diviene ancora più evidente, ma la difesa di casa fa muro e gli spazi si fanno strettissimi. La rete di Sadiq allo scadere chiude definitivamente i giochi per il Grifone, autore di una prestazione generosa nella quale, alla fine, è solo mancato lo spunto vincente in avanti.

LASCIA UN COMMENTO