Serie A: Genoa-Cagliari 3-1, il Grifone cala il tris all’esordio di Juric

0
CONDIVIDI
Laxalt
Laxalt
Laxalt

GENOVA 21 AGO.  Il Genoa trova un successo al cardiopalma contro un coriaceo Cagliari regalando i tre punti all’esordiente mister Juric.
Il primo tempo è molto bloccato, il Genoa fa girare palla ma il Cagliari è ben sistemato sulla difensiva e ne viene fuori uno scialbo 0-0 che non entusiasma nè i tifosi nè tantomento Juric che pretende di più dai suoi.
La ripresa è diversa, molto scoppiettante, visto che anche i sardi si affacciano nella trequarti rossoblù. Ma è Pavoletti con un colpo di testa a incrociare, su assist di Laxalt, a sfiorare il gol con un grande intervento di Storari a dirgli di no.
A sorpresa è però il Cagliari ad andare in vantaggio con l’ex Borriello che al ’66 insacca si testa su assist di Marco Sau. Il Genoa ha una reazione molto lenta e sembra aver subito lo svantaggio. Ma è Ntcham, entrato al posto di uno spento Pandev, a trovare da fuori il pari con una staffilata che beffa Storari.
Neanche il tempo di battere il calcio d’inizio che il Cagliari subisce il sorpasso: è Diego Laxalt che al termine di una serpentina dentro l’area di rigore infila centralmente il portiere sardo: il Ferraris esplode di gioia.
Il Cagliari si scopre e per il Genoa arriva anche il tris di testa grazie a Rigoni che finalizza un cross al bacio di Lazovic. L’era Juric incomincia nel segno della vittoria.

fc

LASCIA UN COMMENTO