Serie A: Cagliari-Samp 2-1, Sant’Elia tabù per i blucerchiati

0
CONDIVIDI
Emiliano Viviano

GENOVA 26 SET. La Samp cade ancora una volta in un campo assai difficile per i blucerchiati contro il Cagliari, superiore nel corso della gara ai blucerchiati. Un brutto Doria , fragile ed distratto con poca voglia e poca incisività sotto porta. Al 35′ si sblocca la gara: asse Padoin per Joao Pedro che trafigge Viviano. Luci ed ombre per i blucerchiati che hanno grosse difficoltà ad impostare e ad concretizzare. aRipresa a sprazzi con un finale scoppiettante:  all’ 81′ il momentaneo pareggio della Samp con un tiro dalla distanza di Fernandes che trafigge Rafael, entrato al posto di Storari infortunatosi nel primo tempo. Allo scadere arriva la beffa, oltre che la doccia fredda: Viviano commette una grave ingenuità, si lascia far scappare il pallone che consegna a Melchiorri che segna così il gol vittoria. Nel finale assedio blucerchiato ormai invano: la Samp paga  la propria inesperienza dovuta da una squadra troppo giovane

Simone Mora

LASCIA UN COMMENTO