Serie A: Bologna-Genoa 0-1, colpo al Dall’Ara

0
CONDIVIDI
Giovanni Simeone

GENOVA 2 OTT.  Il Genoa vince a Bologna in una partita ancora una volta caratterizzata da un arbitraggio discutibile, stavolta che premia negli errori i rossoblù di Juric.
Gara vivace sin nel primo tempo con le due squadre che a sprazzi cercano di superarsi diventando pericolose nelle aree avversarie senza la giusta concretezza. L’arbitro Maresca sale in cattedra con ammonizioni discutibili al Grifone che subisce intorno alla mezz’ora l’espulsione del suo allenatore per proteste.
L’episodio chiave è l’espulsione per proteste, a fine primo tempo, di capitan Gastaldello che lascia la squadra di Donadoni in dieci uomini.
Nella ripresa il Genoa tenta a più riprese di segnare ma il Bologna non disdegna qualche sortita offensiva. Ma al ’34 il neo entrato Ninkovic che lancia Laxalt sulla fascia: l’uruguagio mette al centro e Giovanni Simeone insacca la seconda rete stagionale.
Al ’40 però Gentiletti viene espulso per doppia ammonzione per un fallo su destro e al ’42 pure il bolognese Dzemaili fa sotto la doccia. Una partita vinta dal Grifone nella fiera dell’errore messa in mostra dall’arbitro Maresca.

fc

LASCIA UN COMMENTO