Senegalese sorpreso a spacciare. Arrestato

0
CONDIVIDI
Disoccupata genovese presa con la cocaina: denunciata per spaccio
Senegalese arrestato per spaccio di cocaina in via di Pré
Senegalese arrestato per spaccio di cocaina in via di Pré

GENOVA. 27 AGO. La Polizia ha arrestato ieri sera a Genova in via di Pré un senegalese sorpreso nella flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti del Commissariato di P.S. Pré, impegnati in un servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno notato il giovane in Via di Pré cedere ad un ragazzo italiano, che lo aveva avvicinato poco prima, una confezione estratta dalla bocca, ricevendo in cambio del denaro.

Poco dopo una seconda cessione con le medesime modalità ad un altro acquirente, un ecuadoriano di 28 anni, che è stato poi intercettato in Piazza della Commenda dagli operatori, che hanno così recuperato la dose di cocaina appena acquistata, del peso di 0,59 grammi lordi.

 

Il pusher è stato a sua volta fermato in Via di Pré: gli è stata sequestrata la somma di 117,20 euro, ritenuta provento dell’illecita attività. Accompagnato negli uffici per le procedure di identificazione, il fermato si è dichiarato 16enne.

Tale affermazione, apparsa da subito in contrasto con l’aspetto del giovane, è stata in breve smentita dagli esami radiologici svolti presso l’ospedale Galliera, che hanno accertato la maggiore età.

Al termine degli accertamenti l’arrestato è stato condotto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima fissato per questa mattina.

LASCIA UN COMMENTO