Home Politica Politica Italia

SENATRICE PD ROBERTA PINOTTI: “SU PROCREAZIONE MINISTRO BALDUZZI FACCIA UN PASSO INDIETRO”

0
CONDIVIDI
La Senatrice Pd Roberta Pinotti
La Senatrice Pd Roberta Pinotti

ROMA 29 AGO. Riceviamo e volentieri pubblichiamo nota stampa della Senatrice Pd Roberta Pinotti, eletta a Genova e Vicepresidente della Commissione Difesa del Senato, riguardo al dibattito politico di stretta attualità sulla sentenza della Corte Europea su Legge procreazione assistita e diagnosi pre-impianto (m.d.m.).

“Ho firmato con i radicali il ricorso alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo contro la Legge 40 – afferma Pinotti – e sono dunque molto soddisfatta di una sentenza che punta il dito proprio su due aspetti particolarmente disumani della normativa: il divieto di diagnosi pre-impianto, che penalizza le coppie portatrici di malattie genetiche e l’incongruenza di un ordinamento giuridico che vieta la selezione degli embrioni ma consente, in seguito, il ricorso all’aborto terapeutico.

Penso che alla luce di questi fatti, – conclude Pinotti -, che peraltro confermano oltre alle nostre considerazioni anche numerose sentenze di tribunali italiani, dovrebbero indurre il Ministro Balduzzi alla prudenza.


Al di là dell’esito, secondo me negativo, un ricorso alla Grande Camera sarebbe del tutto fuori luogo. L’auspicio è invece che il prossimo Parlamento possa cambiare una legge errata”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here