Home Cronaca Cronaca Genova

Semaforo via Cadorna, donna in auto aggredita verbalmente e insultata da rom

140
CONDIVIDI
Lavavetri (foto d'archivio)

“Dopo mesi e mesi rientro a Genova per Natale. Premetto che il post non ha alcuno scopo razzista, ma semplicemente di esprimere l’amarezza di dover ancora assistere a questa scena senza che il Comune faccia nulla.

Solito semaforo di via Cadorna angolo via Brigate Partigiane.

Ragazza rom che vive a quel semaforo da una vita che come al solito da almeno 8 anni a questa parte pulisce il vetro nonostante le si chieda cortesemente di non farlo e poi tira su tutti i finestrini quel mix di non so cosa ricoprendomi di insulti”.


E’ la denuncia di una genovese come tante, che talvolta vengono aggredite verbalmente ai semafori in città, pubblicata sulla pagina Facebook “Genova, contro il degrado”.

“Forse é ora di dire basta – ha aggiunto l’utente Fb – perché io non mi permetto di insultare nessuno al semaforo e se lo facessi sarei linciata non vedo perché devo sopportare questo da anni. Non c’e modo di fare qualcosa? Una genovese stanca”.

“Pure in fondo di corso Gastaldi succede – ha commentato un’altra utente Fb – è veramente incomprensibile del perché queste persone godano di impunità”.

“Un giorno la suddetta signorina – ha confermato una terza utente Fb – mi ha voluto lavare il vetro a tutti i costi e io le ho dato una moneta romena…..mi ha sputato e tirato la moneta contro la macchina”.

 

140 COMMENTI

  1. Ma direi che ora i comunisti non ci sono ma x le strade ci sono ugualmente. Invece di dare colpa a uno e a l altro…che sinceramente i politici mi fanno schifo quasi tutti. Noi cittadini sveglia non facciamoci più prendere x il culo da nessuno sia di sinistra di destra da nessunoooo

  2. Avete offuscato le immagini ma tranquilli, le conosciamo tutti benissimo. Mettete pure la foto intera. Io rifiuto categoricamente di farmi pulire i vetri. Se mandano maledizioni gliele do indietro.

  3. Queste 2 maleducate x essere gentili , insistono e ti fanno il vetro anche se non vuoi in particolare gli anziani e se non le dai soldi , ti insulta e ti sputa sulla macchina e guarda di non darle meno di un € perché te li tira dietro .

  4. Fermarsi ai semafori bisogna avere paura a una mia amica le hanno rubato il braccialetto proprio una di quelle fotografate ma BUCCI pensa solo al centro storico il resto della città non gli interessa.

  5. Diciamo che il titolo del post non rispecchia il contenuto del post.
    Donna intrappolata ed aggredita significa una cosa ben precisa, nel post c’è scritto altro.
    Quindi ho l’impressione che sia un modo di informare sensazionalistico.
    Mi pare anche che un post analogo se non uguale sia uscito tempo fa.

  6. Mah in realtà , premesso i rom non li adoro anzi , sono una razza come tanti, i marocchini sono peggio, queste due proprio fotografate le incontro tutti dico tutti i giorni . Quella più grassa con capelli neri arriva alle 0830 passa da corso Torino intorno al civico 14 dietro ad una grata prende delle forcine che lascia lì ogni giorno le mette al collo per tenere la sciarpa più chiusa per non prendere freddo.
    Ogni giorno le incontro , alcune volte ho dato 50 centesimi e mai avuto un insulto mai, anzi una di loro mi ha anche detto che è lei stufa di essere insultata . Io gli ho spiegato che dovrebbe chiedere prima di mettere il lavavetro , perché a fare in culo , se ho l auto brillante ce la manderei anche io , sia che è rom sia che è un benzinaio banale che per farmi il favore mi lava il vetro. Questa ragazza ha capito e si è anche messa a ridere dicendo che avevo ragione . Gli ho proposto di vendere qualcosa piuttosto di utile tipo accendini qualcosa del genere , chiaramente non ha capito un cazzo ma alla fine morale io non ho mai ricevuto insulti da queste due rom.
    Se dovessi fare una segnalazione , al semaforo pizza vittoria classico direzione c b aires ogni tanto c’è un ragazzo magro , quello sì è un gran cafone , ogni volta gli devo suonare il clacson e sono botte di insulti e prima o poi quel bastone glielo infilerò su per il culo .

  7. Io quando arrivo a questi incroci (in pratica tt i giorni!) mi chiudo in auto e alzo i finestrini (anche a ferragosto)…le/li vedo da lontano…mi fermo parecchio prima dell’ auto che ho davanti in modo da avere ancora spazio di marcia…quando si avvicinano faccio segno di no e vado avanti con auto…e’ unico modo x evitare discussioni…

  8. Ma Bucci e Salvini, che aveva promesso di eliminare rom, mendicanti, immigrati irregolari ecc. il giorno dopo l’elezione del centro destra, dove sono finiti? Io frequento tutti i giorni via Galata, via San Vincenzo e il Mercato Orientale e vi assicuro che c’è un’invasione di mendicanti e venditori ambulanti che passa l’immaginazione. È tutto esattamente come prima delle elezioni.

  9. Lasci la macchina in doppia fila per 35 secondi e puoi star certo che ti trovi la contravvenzione sul parabrezza invece chissà come mai i solerti e soprattutto utilissimi per la cittadinanza Agenti di Polizia Municipale agli incroci a far sloggiare sti parassiti non li vedi mai
    ….ehhh lo so non è semplice, basterebbe solo averne voglia

  10. questi 3 bastardi sono ormai più di 10 anni che mendicano in questi semafori .. ogni volta che ci passo spero di non incontrarli più e invece tacccc puntuali come la morte spuntano sempre!!! mi sembra impossibile che non si riesca a mandarli via, e vi prego non dategli più nemmeno un centesimo !!!!!!!

  11. Per quello che ne so io, le leggi anti accattonaggio ci sono, bisognerebbe che i vigili le applicassero. A Genova centro i semafori presidiati dai rom sono sempre gli stessi e noti a tutti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here