Home Cronaca Cronaca Genova

SCUOLA LIGURE. CONCORSO A PRESIDE “CONCLUSO” MA ALCUNI IMPORTANTI ISTITUTI PIOMBANO SUL PHOTO-FINISH NELLA “REGGENZA”. DOPPIO INCARICO PER 19. TRA QUESTI IL CLASSICO “ANDREA D’ORIA” E IL TECNICO “GASTALDI-ABBA”

1
CONDIVIDI

GENOVA 30 AGO. Scuola ligure…tanto tuonò che alla fine non piovve…un nuovo Dirigente. Succede che l’Anno Scolastico 2012/13 comincia giuridicamente fra due giorni, sabato 1° settembre, e ancora stamane ben 6 istituti superiori e 2 elementari-medie comprensive della provincia di Genova e altre, in totale 11, di Imperia, Savona e La Spezia erano ancora “orfani” di un Preside.

Ebbene si ricomincia con il “tappullo” (per dirla alla ligure) dei “Reggenti”, ovvero Presidi già titolari da tempo di una singola scuola che devono sobbarcarsi la dirigenza di un secondo istituto. Tra queste ci sono finite il “prestigioso” Liceo Classico “Andrea D’Oria” di Piazza Della Vittoria, lo “storico” Tecnico “multiruolo”, ora ribattezzato con la dicitura un po’ asettica di Istituto di Istruzione Superiore, e basta, “Gastaldi-Abba” con le due sedi accorpate da due anni di Via Dino Col, sopra il Terminal Traghetti al confine tra San Benigno-Sampierdarena e di Teglia, e poi l’agricolo “Marsano” di Sant’Ilario, Molassana e San Colombano Certenoli, il commerciale-ragionieri “Carlo Rosselli” di Sestri Ponente, il Liceo Scientifiico “Guglielmo Marconi” di Chiavari, l’artistico “Emanule Luzzati” di Chiavari, nonche i due “comprensivi” “Cogorno” di Cogorno e “San Gottardo” di San Gottardo.

Il walzer della “sedia mancante” si è concluso oggi sul photo-finish del lavorìo dei funzionari della Direzione Regionale del Miur in Via Assarotti 40 a Genova, retta da Giuliana Pupazzoni. Per il “caso” “D’Oria” di Piazza della Vittoria, il più eclatante, è accaduto che, pensionato l’ex Egidio Ravotto, fu dato in dote su richiesta a luglio al Preside-Politico Nicolò Scialfa, che ne mantiene comunque la titolarità ma che non siederà fra due giorni sulla poltrona della Presidenza “di lusso” del “Classico” genovese per antonomasia, perchè si trova in aspettativa per motivi politici, essendo Consigliere Regionale IdV.


Al “Gastaldi-Abba”, già tenuto in “reggenza” negli ultimi due anni dallo “storico” Preside dell'”Odero” Gennaro Schettino, anche lui felicemente approdato alla pensione, il “giocattolo” si è rotto un po’ a sorpresa: scelto il 22 agosto dal Professor Michele Marini, docente fino a “ieri” al Classico “Colombo” di Via Bellucci, uno dei 69 neo-Dirigenti freschi di concorso e di prima nomina, di lui…per così dire…se ne sono perse le tracce…o meglio pare abbia ottenuto un incarico all’estero e quindi ha lasciato libera temporaneamente la sedia in pelle nera dell’importante istituto che vanta un ampio ventaglio di corsi, dal Chimico, all’Elettronico, all’Informatico, al Geometri e al Ragionieri – nella doppia veste dei sub-indirizzi sia per “Programmatori” che per addetti al “Marketing e Gestione d’Impresa” – con la possibiltà dell’avvio di una sezione di Liceo Scientifico Tecnologico.

In soldoni, facciamo nomi e cognomi: il “reggente” del Classico “D’Oria” è Benedetto Montanari che, abbandonato a luglio il tecnico “Majorana-Giorni”, aveva ottenuto la guida del commerciale e grafici “Vittorio Emanuele II°-Ruffini”, ora dovrà co-dirigere la scuola più ambita ed elitaria di Genova. Al “Gastaldi-Abba” arriva, sempre in status di “reggenza”, il Preside del Liceo Artistico “Klee-Barabino” Emilio Mattei, con le sue tre sedi di Via Orti Sauli (da Via San Vincenzo), Quarto e Salita Battistine, salendo una ripida creuza da Piazza Portello, affianco alle cancellate di Villetta Dinegro. Il “Marsano” la “reggerà” Anna Grazia Greco titolare dell’alberghiero “Nino Bergese” di Sestri Ponente, il “Marconi” va in “reggenza” a Daniela Loero Preside del Classico “Delpino” di Chiavari, il “Rosselli” avrà la “reggenza” di Roberto Peccenini titolare del “comprensivo” “Lagaccio”, il “Luzzati” di Chiavari va in dote al suo nuovo “reggente” Gianfranco Spaccini già Preside dello scientifico “Martin Luther King” di Sturla.

I due “comprensivi” di Cogorno e San Gottardo saranno “retti” rispettivamente dai Dirigenti Angela Pastorino già Preside del professionale-commerciale “Caboto” di Chiavari e Santa Margherita e Alessandro Pozzo preside in carica al professionale-artigianato e industria “Gaslini Meucci”.

Provincia di Imperia:
in ordine, Dirigente scolastico, Titolarità e Sede Reggenza
Berruti Tommaso I.C. Ceriale (SV) Ceriale (SV) aggiunge I.I.S. “Fermi – Polo” di Ventimiglia
Bianchi Elisabetta I.C. “Sauro” Imperia, “regge” I.C. “Boine” Imperia
Colombo Silvia I.C. Sanremo–Centro Ponente, combina con I.C. “Vallecrosia” di Vallecrosia
Conti Sergio I.C. Sanremo–Centro Levante, aggiunge I.C. “Bordighera” di Bordighera
Elena Annina I.C. “Diano Marina” di Diano Marina, “regge” I.C. “Novaro” di Imperia
Grossi Beatrice Lic.Sc. “Vieusseux” di Imperia, “regge” Liceo Istituto d’Arte/Liceo Artistico di Imperia
Poggio Giovanni Pietro I.T.C.G. “Ruffini” di Imperia, si sdoppia con I.I.S. “Galilei” di Imperia

Provincia di Savona:
Badino Riccardo I.C. “Albenga 1°” di Albenga, aggiunge I.C. “Spotorno” di Spotorno

Provincia di La Spezia:
Beretta Gian Carlo I.C. “ISAn°6–Via Della Torre” di La Spezia, “regge” I.C. “ISA n°9- Portovenere” di Portovenere
Petricone Vilma Lic.Cl. “Parentucelli” di Sarzana, combina con I.I.S. “Arzelà” di Sarzana.

Ora, “Capotreno fischia! si parte!…speriamo in bene.

Marcello Di Meglio

1 COMMENTO

  1. Purtroppo ancora una volta viene dimostrato che la scuola è l’ultima ruota del carro per la quale si spendono solo …parole …parole …parole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here