Home Cronaca Cronaca Italia

SCIOPERO E CORTEO DEI LAVORATORI DELL’ ESAOTE

0
CONDIVIDI

estazione di protesta, anche a bordo di un battello, da parte dei lavoratori di Esaote, che chiedono la salvaguardia dell’occupazione e del patrimonio tecnologico e industriale dell’azienda genovese.
Si sono imbarcati su un battello a Pegli e hanno raggiunto il Porto Antico dove hanno manifestato prima davanti a Palazzo S. Giorgio, poi davanti all’Acquario, dopo avere raggiunto il Galata Museo del Mare. I sindacati affermano di non essere contro la vendita dell’azienda, “ma chiediamo che l’azienda non vada in mani straniere per non correre il rischio di disperdere il patrimonio industriale e tecnologico frutto anche del lavoro e della fatica dei lavoratori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here