Home Cronaca Cronaca Genova

Sciopero dei vigili del fuoco Usb: 80% di adesioni

0
CONDIVIDI
Il 17 maggio a Genova manifestazione VVF

GENOVA. 10 SET. Adesione dell’ 80% riguardo lo sciopero indetto dai vigili del fuoco di Genova aderenti ad Usb. Tra i motivi della protesta precisano da Usb, c’è “una gestione provinciale fallimentare, attenta solo ad inasprire ed a peggiorare le condizioni, già precarie, dei vigili del fuoco”.

Gli innumerevoli stati di agitazione e scioperi  – spiega Usb – sono “contro un comando che preferisce condurre politiche restrittive oltre a quelle già inflitte dall’amministrazione nazionale e da scelte politiche lontane dal concetto di soccorso; un comando che conferma ogni giorno scorrette relazioni sindacali, elemento necessario per costruire un luogo di lavoro sereno. Tutto questo rappresenta il fallimento di un comandante, unico datore di lavoro responsabile del soccorso a Genova”.

“Noi lavoratori – precisano i vigili del fuoco – oggi abbiamo dimostrato il rifiuto di questa gestione in quanto le conseguenze sono e saranno pericolose per l’incolumità dei lavoratori e dei cittadini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here