Home Consumatori Consumatori Genova

Sciopero dei panettieri per rinnovo del contratto

0
CONDIVIDI
Panettiere un lavoro difficile e duro, dove occorre una notevole manualità manuale.

GENOVA. 11 DIC. Domani 12 dicembre sciopero dei lavoratori della panificazione per il rinnovo del contratto di lavoro scaduto da 22 mesi e per la tutela del pane e delle farine italiane di qualità. La giornata di astensione dal lavoro, è proclamata da Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil e sarà di 8 ore. Fare il panettiere è un lavoro difficile, dove bisogna avere molte qualità tra cui una notevole abilità manualità, forza, esperienza e superare il sacrificio di lavorare la notte e come tale, va riconosciuto e rispettato. Gli 80 mila lavoratori del comparto, aspettano il rinnovo del contratto che sia in linea con i rinnovi recentemente sottoscritti nel settore alimentare. Gli accordi sul contratto con l’artigianato e Confcommercio ribadiscono il valore del contratto nazionale e riconoscono pienamente il secondo livello di contrattazione, non si comprende quindi la resistenza di Federpanificatori e Fiesa che non vogliono riconoscere aumenti salariali, ma addirittura sponsorizzano l’utilizzo dei voucher. La manifestazione per le regioni del nord si terrà a Milano nella “Casa del Pane” in corso Venezia 58. ABov.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here