Sci – Il 21 furoreggia su tutti i fronti

0
CONDIVIDI

Finale di stagione intenso per gli atleti quasi tutti spezzini dello Sci  21 con le gare nazionali che si sono tenute in rapida successione.

Si è cominciato con il Criterium Cuccioli a Campo Felice, dove si sono ritrovati tutti i migliori atleti degli anni 2004 e 2005, qualificati in base alle classifiche finali dei vari circuiti regionali.

Buone prestazioni ivi di Gianmarco Carnovale e di Matilde Cavallo,  mentre si conferma ai vertici nazionali Sofia Funaro, 8.a nella gara di gimkana veloce (sorta di prova mista di gigante e superG).

 

All’Abetone poi la finale nazionale del prestigioso Trofeo Pinocchio sugli sci, manifestazione di grande richiamo, alla quale i piccoli atleti del 21 hanno partecipato dopo aver ottenuto il diritto di accesso alla finale; pure qua grazie agli ottimi risultati  nelle qualificazioni regionali.  Ancora una conferma per Sofia Funaro, 4.a assoluta nella categoria Cuccioli 2005, ad un soffio dall’affermazione in una classifica che vede le prime concorrenti racchiuse in una manciata di centesimi. Di nuovo buone prove di Azzurra Maccaferro nella categoria Baby 2007, Martina Guzzoni e  Antonio D’Amato nella Baby 2006, Matilde Cavallo in quella Cuccioli 2005.

A Livigno poi la finale del Gran Premio Giovanissimi giunto alla sua 39.a edizione. Anche qui presenti tutti i migliori giovani atleti nazionali qualificatisi in base ai risultati nelle varie selezioni regionali. Grande prova  di Gianmarco Carnovale nella categoria Cuccioli 2004, 16.o fra i 189 iscritti, buone “performance” di Antonio D’Amato e Adriano Bastianelli a livello Baby 2006 e di Matilde Cavallo tra i Cuccioli 2005: ove Sofia Funaro si piazza ancora una volta  tra le prime in ambito nazionale, con una 5.a posizione assoluta, in una prova che vedeva iscritte 169 concorrenti.

Grande soddisfazione degli allenatori ,Silvia Cilloni e Carlo Brizzi, i quali raccolgono i frutti del grande impegno profuso e lavoro svolto. Dopo il riposo di allenatori e dei giovani atleti, lo Sci 21  riprenderà comunque già all’inizio dell’estate gli allenamenti, in ghiacciaio.

emilia

LASCIA UN COMMENTO