Scherma, svolta a La Spezia la prova regionale di Coppa Italia

0
CONDIVIDI
Scherma
Scherma
Scherma

LA SPEZIA 15 APR.  Si è disputata domenica scorsa, al Centro Eventi di Ceparana (SP), la prova regionale di Coppa Italia; questa gara permette di selezionare gli atleti che a maggio ad Ancona nella prova nazionale si disputeranno gli ultimi sedici posti disponibili per i Campionati Italiani Assoluti di Roma a metà giugno.

Numerosa come sempre la partecipazione alle gare di spada, che hanno visto al via 49 atleti in campo maschile e 31 atlete in campo femminile.

Nella spada maschile vittoria per Stefano Carozzo: l’aviere, bronzo olimpico a Pechino, che difende i colori della Polisportiva del Finale Leon Pancaldo, ha superato in finale, col punteggio di 15-12, Jacopo Musso (Cesare Pompilio); terzo gradino del podio per Giorgio Falcone (Genovascherma) e Alessandro Gambella (Circolo della Spada Liguria).

 

Valentina Parodi (Cesare Pompilio) vince la prova di spada femminile battendo in finale Caterina Belli (Sant’Olcese Scherma) per 15-10; medaglia di bronzo per altre due rappresentanti della Cesare Pompilio, Francesca Bertoglio e Camilla Carminati.

Oro per Alessandra Pisano nel fioretto femminile: la rappresentante del Club Scherma Rapallo si impone in finale su Elena Cardosi (Circolo Scherma La Spezia) per 15-5. Completano il podio Carola Polipodio (Club Scherma Rapallo) e Beatrice Tripaldelli (Genovascherma).

Nel fioretto maschile si aggiudica la prova Tommaso Aiello (Circolo Scherma La Spezia) che supera in finale il compagno di sala Marco Dardano col punteggio di 15-5; Leonardo Fiorentini (Circolo Scherma La Spezia) e Marco Moroni (Circolo Scherma Savona) conquistano la medaglia di bronzo.

Infine Enrico Boffano (Genovascherma) vince la gara di sciabola maschile battendo in finale Giuseppe Lazzaro (Club Scherma Voltri) per 15-7.

 

 

LASCIA UN COMMENTO