Scansafatiche genovese minaccia la madre per i soldi: arrestato

0
CONDIVIDI
I carabinieri hanno arrestato due rapinatori genovesi
I carabinieri hanno arrestato un genovese che pretendeva e minacciava la madre per i soldi
I carabinieri hanno arrestato un genovese che pretendeva e minacciava la madre per i soldi

GENOVA. 30 LUG. Ieri sera, i carabinieri di Marassi, unitamente ai colleghi della C.I.O. del 4° Bgt. Veneto, hanno arrestato per “resistenza a pubblico ufficiale, estorsione continuata, detenzione abusiva di armi e detenzione illegale di armi comuni da sparo”, un genovese di 54 anni.

Il personale operante, intervenuto presso l’abitazione di Via Bobbio, a seguito della denuncia presentata dalla madre, pensionata di 78 anni, relativa alle ripetute pretese di denaro con minaccia da parte del figlio, veniva aggredito dal 54enne che tentava di darsi alla fuga.

I militari, durante un controllo in casa, rinvenivano una pistola lanciarazzi, non funzionante e 50 proiettili calibro 22, di cui non era stato denunciato il possesso.

 

Il fucile e il munizionamento sono stati sequestrati.

LASCIA UN COMMENTO